Lunedì 23 Gennaio 2017 - 20:00

Siria, primo raid congiunto Russia-coalizione contro l'Isis

L'annuncio di Mosca: Bombe sulle strutture dei terroristi

Siria, primo raid congiunto Russia-coalizione contro l'Isis

 L'aviazione russa e le forze della coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti hanno bombardato oggi, per la prima volta congiuntamente, postazioni dello Stato islamico in Siria. Lo riferisce il ministero della Difesa della Russia. "Due aerei delle forze aeree russe e due aerei della coalizione internazionale hanno lanciato bombardamenti su strutture terroriste", si legge nel comunicato del ministero. L'attacco è avvenuto vicino ad Al-Bab, nella provincia di Aleppo. Secondo quanto si legge nel comunicato, "ieri 22 gennaio il comando delle forze aerospaziali russe nella base di Khmeimim ha ricevuto le coordinate degli obiettivi dell'Isis nella zona di Al-Bab della provincia di Aleppo da parte degli Stati Uniti, attraverso la linea diretta stabilita con la coalizione internazionale". "Dopo avere portato a termine una ricognizione aggiuntiva impiegando aerei senza equipaggio e sistemi spaziali" i quattro aerei hanno lanciato il bombardamento, recita ancora la nota. Questo raid congiunto arriva poco dopo l'insediamento di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Germania, attacco con coltello a Wuppertal: un morto e un ferito

La situazione è ancora poco chiara e la polizia parla di "testimonianze discordanti"

Finlandia, accoltella passanti urlando Allah Akbar: preso

Attacco nella piazza del mercato a Turku. Testimoni hanno raccontato di aver visto almeno una vittima

FILE PHOTO: President Trump answers questions about the violence, injuries and deaths in Charlottesville in New York

Trump, Barcellona e i proiettili bagnati nel sangue di maiale

Il presidente Usa prima twitta: "Siate forti, vi vogliamo bene", poi invita a studiare "ciò che il generale Pershing degli Stati Uniti ha fatto con i terroristi presi"

L'Angelus della Domenica di Papa Francesco

Barcellona, la condanna del Papa: "Violenza offende Creatore"

Francesco esprime il suo cordoglio per le vittime degli attentati dove hanno perso la vita 14 persone, tra cui due italiani