Martedì 02 Maggio 2017 - 09:15

Siria, oggi telefonata Putin-Trump: la prima dopo i raid

I due leader parleranno al telefono intorno alle 18.30 in Italia

Siria, oggi telefonata Putin-Trump: la prima dopo i raid

Il presidente russo Vladimir Putin e il presidente Donald Trump discuteranno della Siria in una conversazione telefonica che avverrà oggi. Lo comunica il Cremlino confermando la notizia diffusa dalla Casa Bianca. I due leader parleranno al telefono intorno alle 12.30 locali (le 18.30 in Italia). La telefonata di oggi è la prima dallo scorso 3 aprile quando Trump chiamò Putin per esprimergli le sue condoglianze dopo l'attacco nella metro di San Pietroburgo in cui  morirono 14 persone. Il 7 aprile poi, gli Stati Uniti bombardarono la base aerea siriana vicino a Homs in risposta all'attacco chimico del governo di Bashar al Assad contro i civili. Nonostante il Cremlino fosse stato avvisato dal raid, perché aveva personale militare nella base, il bombardamento americano ha frenato il processo di disgelo che Putin e Trump avevano messo in atto.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Papa Francesco incontra i Popoli Amazzonia nel Coliseo in Perù

Papa dagli Indios in Perù: "Lotto con voi per salvare l'Amazzonia"

Francesco continua il suo viaggio in Sudamerica e incontra i nativi

Trump interviene via video alla marcia anti-aborto a Washington: è la prima volta

Si tratta della prima apparizione pubblica di un presidente alla manifestazione: Reagan e George W. Bush si erano collegati con il corteo ma solo per telefono

Isis, ucciso in Siria il rapper jihadista tedesco Deso Dogg

Nel 2014 la traduttrice dell'Fbi incaricata di controllarlo lo aveva raggiunto nel Paese per sposarlo

Isis, ucciso in Siria il rapper jihadista tedesco Deso Dogg

Nel 2014 la traduttrice dell'Fbi incaricata di controllarlo lo aveva raggiunto nel Paese per sposarlo