Martedì 02 Maggio 2017 - 09:15

Siria, oggi telefonata Putin-Trump: la prima dopo i raid

I due leader parleranno al telefono intorno alle 18.30 in Italia

Siria, oggi telefonata Putin-Trump: la prima dopo i raid

Il presidente russo Vladimir Putin e il presidente Donald Trump discuteranno della Siria in una conversazione telefonica che avverrà oggi. Lo comunica il Cremlino confermando la notizia diffusa dalla Casa Bianca. I due leader parleranno al telefono intorno alle 12.30 locali (le 18.30 in Italia). La telefonata di oggi è la prima dallo scorso 3 aprile quando Trump chiamò Putin per esprimergli le sue condoglianze dopo l'attacco nella metro di San Pietroburgo in cui  morirono 14 persone. Il 7 aprile poi, gli Stati Uniti bombardarono la base aerea siriana vicino a Homs in risposta all'attacco chimico del governo di Bashar al Assad contro i civili. Nonostante il Cremlino fosse stato avvisato dal raid, perché aveva personale militare nella base, il bombardamento americano ha frenato il processo di disgelo che Putin e Trump avevano messo in atto.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

THEMENBILD, Konzentrationslager Auschwitz I

Polonia, rubano mattoni Auschwitz: incriminati 2 turisti ungheresi

Sono stati accusati formalmente di furto di un bene culturale

Theresa May riceve il presidente Donald Trump

Brexit, May rivela: "Trump mi ha detto di fare causa all'Ue"

Il suggerimento 'brutale' del presidente Usa

TOPSHOT-SPAIN-MIGRANTS-EU-PROACTIVA-OPEN-ARMS

Migranti, anche la Germania ne accoglierà 50. Ma Praga attacca: "Richiesta di Roma è via per l'inferno"

Conte: "Solidarietà Ue sta diventando realtà". Spagna all'attacco: "Con linea dura dell'Italia si rischia disintegrazione Unione"

Uomo ucciso dalla polizia a Chicago: proteste e agenti feriti

Arrestati quattro manifestanti. 'Assassini' e 'nessuna giustizia, nessuna pace' gli slogan urlati dalla folla