Domenica 18 Dicembre 2016 - 17:45

Siria, Mosca: Porremo il veto sulla risoluzione dell'Onu

L'annuncio dell'ambasciatore di Mosca Vitaly Churkin

Siria, Mosca: Porremo il veto sulla risoluzione dell'Onu

 La Russia ha fatto sapere di essere pronta a porre nuovamente il veto sulla risoluzione del Consiglio di sicurezza dell'Onu proposta dalla Francia, in cui si chiede l'invio di osservatori delle Nazioni Unite per monitorare il processo di evacuazione dalla città di Aleppo est e per la protezione dei civili. Lo ha fatto sapere l'ambasciatore russo Vitaly Churkin. "Non possiamo sostenerla. Ma ci potrebbe essere un'altra risoluzione che potrebbe essere adottata oggi dal Consiglio di sicurezza che raggiungerebbe gli stessi obiettivi", ha spiegato senza però entrare nel dettaglio.

  Churkin ha fatto presente che la risoluzione francese non tenga conto della preparazione necessaria per i funzionari dell'Onu che dovrebbero monitorare le evacuazioni e consentire la protezione dei civili che restano ad Aleppo. "Non abbiamo alcun problema con qualsiasi forma di monitoraggio", ha precisato l'ambasciatore russo. Ma, ha aggiunto "l'idea che questi dovrebbero aggirarsi nelle zone orientali di Aleppo senza una preparazione adeguata e senza essere informati su tutto ciò che accade, è un disastro annunciato".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona, caccia al 17enne Moussa Oukabir: il presunto autore della strage

Barcellona, caccia al 17enne Moussa Oukabir: il presunto autore della strage

Sarebbe armato e viene considerato pericoloso. Suo fratello è stato arrestato ieri

Trump 'soffia' sul Ku Klux Klan: la copertina del New Yorker

Trump 'soffia' sul Ku Klux Klan: la copertina del New Yorker

Il presidente Usa è accusato di non aver sufficientemente condannato i suprematisti bianchi

Barcellona, tra le vittime Bruno Gullotta di Legnano: aveva 35 anni

Barcellona, tra le vittime Bruno Gullotta di Legnano: aveva 35 anni

Era in vacanza con la famiglia ed era responsabile del marketing e delle vendite di Tom's Hardware Italia

Barcellona, due italiani tra i 13 morti sulle Ramblas. Nella notte nuovo attacco a Cambrils: 7 feriti, 5 killer uccisi

Barcellona, due italiani tra i 14 morti sulle Ramblas. Nella notte nuovo attacco a Cambrils: uccisi 5 terroristi

La prima vittima italiana si chiama Bruno Gullotta. L'Isis ha rivendicato. I due attentati sono collegati. Tre arresti ma l'autista del furgone è ancora in fuga. Tra i 100 feriti (tre italiani) 15 sono gravi