Venerdì 05 Febbraio 2016 - 09:15

Siria, Lussemburgo: Putin aiuti a raggiungere cessate il fuoco

Tregua più lontana dopo la sospensione dei colloqui di Ginevra

Vladimir Putin

Il ministro degli Esteri del Lussemburgo, Jean Asselborn, chiede alla Russia di aiutare a far sì che in Siria possa essere applicato un cessate il fuoco. "Sta alla Russia contribuire a un cessate il fuoco e permettere ci siano speranze per un nuovo inizio in Siria", ha detto alla radio tedesca Deutschlandfunk. Ha anche aggiunto che una tregua è "molto, molto lontana" dopo che l'Onu ha sospeso i colloqui di Ginevra. Ha inoltre espresso il dubbio che l'offerta dell'Arabia Saudita di prendere parte a operazioni di terra contro lo Stato islamico possa aiutare: "Non credo che truppe sul terreno possano fare una vera differenza".

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse  

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Sochi, conferenza riunita Putin-Merkel

Putin da Merkel: cena in castello Meseberg, in menu Nord Stream 2

Quello del gasdotto è fra i temi caldi sul tavolo, soprattutto dal momento che Russia e Germania sono sotto pressione in merito da parte degli Stati Uniti di Donald Trump

ITALY-MIGRATION

Nave Diciotti, con 177 migranti, bloccata da Salvini a Lampedusa

L'unità è intervenuta in acque Sar maltesi per prendere a bordo le persone. La Valletta non li vuole e l'Italia nemmeno. Attacchi sui social

KOFI ANNAN

È morto Kofi Annan, ex segretario generale dell'Onu e premio Nobel per la Pace

È stato il primo africano nero a ricoprire quel ruolo, dal 1997 al 2006. Aveva 80 anni

Spagna, un anno fa attacco a Barcellona: la città ricorda le vittime

Barcellona commemora attacco Rambla divisa su questione Catalogna

In un doppio attentato tra il centro città e Cambris persero la vita 16 persone, tra cui due italiani