Sabato 07 Maggio 2016 - 22:00

Siria, liberati tre giornalisti spagnoli sequestrati nel 2015

I tre erano stati catturati da un gruppo armato dopo essere entrati ad Aleppo

Siria, liberati tre giornalisti spagnoli sequestrati a luglio 2015

Dopo nove mesi e 26 giorni di prigionia sono stati liberati Antonio Pampliega, José Manuel López e Ángel Sastre, i tre giornalisti spagnoli sequestrati in Siria il 12 luglio del 2015. Lo rendono noto fonti del governo spagnolo. I tre erano stati sequestrati da un gruppo armato dopo essere entrati ad Aleppo.

I tre giornalisti spagnoli liberati, secondo quanto riporta El Pais, si troverebbero ora in Turchia, in attesa di essere riportati in Spagna. I tre giornalisti, al momento del rapimento, stavano lavorando a una inchiesta nella città di Aleppo, dove in passato altri reporter erano già stati sequestrati.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Discorso di Erdogna in piazza a Istanbul

Turchia al voto: Erdogan vuole un mandato con poteri rafforzati

Il presidente resta il favorito, ma per lui la corsa si annuncia più difficile del previsto

Emmanuel Macron riceve Pedro Sanchez all'Eliseo

Macron: "In Italia non c'è una crisi migratoria, ma politica causata da estremisti"

Il presidente annuncia le posizioni di Francia e Spagna in vista del mini vertice di Bruxelles e attacca nuovamente la linea di Salvini. La replica: "Arrogante". E Di Maio: "Sono nostro nemico numero uno"

La Basilica di San Pietro a Roma

Cinque anni di carcere al monsignor Capella per pedopornografia

L'ex funzionario della Nunziatura di Washington condannato anche a una multa di 5mila euro

Consumer Electronics Show - Las Vegas

Netflix, capo comunicazione costretto alle dimissioni per aver detto 'negro'

Jonathan Friedland ammette: "I capi devono essere irreprensibili nel dare l'esempio e purtroppo non sono stato all'altezza"