Mercoledì 12 Aprile 2017 - 11:15

Lavrov a Tillerson: No ad altri raid dagli Usa in Siria

Il segretario di Stato: "Cercheremo di appianare le differenze con la Russia"

Mosca, incontro Lavrov-Tillerson

Il ministro degli Esteri russo, Sergey Lavrov, nell'incontro con il segretario di Stato americano Rex Tillerson a Mosca, ha detto che è importante non permettere nuovi raid Usa in Siria. Lavrov ha aggiunto che si attende di avere con Tillerson una discussione franca e onesta sulla formazione di una coalizione ampia contro il terrorismo.

Tillerson, dal canto suo, ha detto al ministro degli Esteri russo che intende usare i colloqui di oggi a Mosca per capire il perché delle nette differenze fra Russia e Washington e per trovare un modo per appianare queste differenze. Le linee di comunicazione degli Stati Uniti con la Russia resteranno sempre aperte, ha aggiunto Tillerson.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Grecia, muore italiano a Zante: rientro salma nel pomeriggio

Grecia, muore italiano a Zante: rientro salma nel pomeriggio

L'ambasciata di Atene è in contatto con la famiglia per prestare la massima assistenza

Brexit, governo May: "Niente visti per viaggiatori Ue in Gb. Ma permessi per lavorare"

Brexit, governo May: "Niente visti per i viaggiatori Ue ma permessi per lavorare"

La libera circolazione rimarrà anche dopo il divorzio, le imprese dovranno chiedere autorizzazioni

Rientra in Italia il re delle slot Corallo, arrestato nel 2016

Rientra in Italia il re delle slot Corallo, arrestato nel 2016

Ritenuto il promotore di un'associazione a delinquere a carattere transnazionale

Usa, Bannon attacca: I suprematisti bianchi sono dei perdenti, un mucchio di clown

Bannon: Suprematisti bianchi sono perdenti, mucchio di clown

Intanto l'ex direttore della Cia attacca Trump: "Causerà un danno duraturo al Paese"