Giovedì 11 Maggio 2017 - 08:00

Siria, esplosioni in deposito armi dell'Isis: almeno 20 morti

E' accaduto nella provincia orientale di Deir al-Zour

Siria, esplosioni in deposito armi dell'Isis: almeno 20 morti

È di almeno 20 morti il bilancio delle persone rimaste uccise in Siria in alcune esplosioni che hanno colpito ieri sera un deposito di armi dello Stato islamico nella provincia orientale di Deir al-Zour. Lo riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani. È in corso un'indagine per risalire alle cause delle esplosioni.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

TOPSHOT-LIBYA-EU-MIGRANTS-RESCUE

Navi Open Arms sbarcate a Palma: a bordo i due corpi e Josefa. Ong denuncia Libia e Italia per omicidio colposo

I cadaveri della donna e del bimbo, recuperati a largo delle coste della Libia, erano stati ripresi in un video choc pubblicato dall'ong su Twitter. La superstite tratta in salvo sarà affidata alle cure mediche. Nuovo sbarco a Lampedusa

Striscia di Gaza, tensioni e scontri tra palestinesi ed esercito israeliano

Tregua tra Hamas e Israele dopo l'ultimo scontro a fuoco nella Striscia di Gaza

Raggiunto un accordo sul cessate il fuoco dopo l'uccisione di un soldato dello Stato ebraico e quattro palestinesi

US President Trump holds a cabinet meeting

Usa, Fbi sequestra audio di Trump su pagamento a ex modella di Playboy

A dare lo notizia è il New York Times: si tratta della registrazione di una conversazione tra il presidente Usa e il suo avvocato