Domenica 27 Marzo 2016 - 09:15

Siria, esercito riconquista completamente Palmira

La conferma da fonti militari. Significativa sconfitta dell'Isis

L'esercito di Assad riconquista Palmira

Le forze governative siriane hanno riconquistato la città di Palmira domenica mattina, infliggendo una sconfitta significativa allo Stato islamico che controllava la città nel deserto dal maggio dello scorso anno. La notizia è stata confermata dai media e gruppi di monitoraggio. Una televisione siriana ha citato una fonte militare sostenendo che l'esercito e i suoi alleati hanno preso "il completo controllo sulla città". Per le forze governative la riconquista di Palmira, che arriva dopo una campagna di tre settimane condotta dalle milizie di Assad e sostenuta da intensi attacchi aerei russi, apre gran parte del deserto orientale della Siria, che si estende al confine iracheno a sud e al cuore Stato islamico di Deir al-Zor e Raqqa a est.

Il direttore dell'Osservatorio siriano per i diritti umani Rami Abdulrahman ha detto che 400 combattenti dello Stato islamico sono morti nella battaglia per Palmira, che ospita alcune delle più vaste rovine dell'impero romano.

 

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Alicia Machado

Trump attacca ancora ex miss Universo: Disgustosa, fece film hard

Il repubblicano chiamò Alicia Machado anche "miss porcella" e "miss colf"

Giappone, politici 'indossano' pancione: uomini, partecipate ai lavori di casa

Giappone, politici 'indossano' pancione: uomini aiutate in casa

Tre politici giapponesi si mobilitano per invitare gli altri uomini a dare una mano

Materiale per bombe in un'auto tra Austria e Germania: 4 arresti

Materiale per bombe in un'auto tra Austria e Germania: 4 arresti

L'autostrada 93 nei pressi di Kiefersfelden è rimasta bloccata per alcune ore