Sabato 17 Settembre 2016 - 20:00

Siria, 80 soldati uccisi durante attacco di coalizione Usa

L'attacco a Jebel Tharda, vicino all'aeroporto di Deir al-Zor alle 17

Siria, esercito: Coalizione Usa ci ha colpito, appoggia Isis

 Almeno 80 soldati siriani sono stati uccisi durante un attacco aereo della coalizione guidata dagli Stati Uniti in una postazione dell'esercito vicino all'aeroporto di Deir al-Zor. Lo riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani, citando una fonte in aeroporto. L'Osservatorio ha anche riferito che i jet russi hanno bombardato la stessa zona contemporaneamente a quelli guidati dagli Usa. La fonte in aeroporto ha spiegato che l'attacco aereo avrebbe spianato la strada ai combattenti dello Stato islamico per invadere la postazione a Jebel Tharda.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Brexit

Brexit, allarme Ue sul negoziato: "Prepariamoci a ogni eventualità"

È l'avvertimento lanciato dalla Commissione Ue agli Stati membri

Amesbury incident

Spia russa, identificati i responsabili dell'attacco a Skripal

Sarebbero i presunti colpevoli dell'attacco con l'agente nervino Novichok individuati "attraverso le telecamere di sorveglianza"

Montecitorio, fiaccolata in memoria di Giulio Regeni a due anni dalla sua morte

Regeni, Salvini vola da Al-Sisi: "Giustizia rapida per Giulio"

Il ministro dell'Interno in Egitto: "Il presidente ha assicurato che sarà fatta chiarezza"