Giovedì 14 Luglio 2016 - 08:45

Siria, Assad: Mai discusso con Putin di lasciare il potere

Il presidente nega una transizione, nonostante le pressioni Usa

Siria, Assad: Mai discusso con Putin di lasciare il potere

Il presidente siriano Bashar Assad ha ammesso di non aver mai discusso con il leader russo Vladimir Putin di lasciare il potere, nonostante le pressioni di Washington. "Non abbiamo mai detto una sola parola al riguardo", ha dichiarato Assad in un'intervista all'Nbc News alla domande se Putin o il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov avessero parlato con lui di una transizione politica in Siria.

Assad non si è detto preoccupato del fatto che Putin e il segretario di Stato Usa, John Kerry, oggi a Mosca, stringeranno un accorso che lo costringa a lasciare il potere. "Perché la loro politica, voglio dire, la politica russa, non si basa sul fare accordi. Si basa su valori", ha precisato il leader siriano. Kerry sarà infatti oggi a Mosca per cercare una maggiore cooperazione con la Russia nella lotta contro lo Stato islamico.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

AUT, 24. OSZE Ministerrat

Austria, accordo di governo: Kurz con estrema destra Strache

Il presidente austriaco ha dato luce verde alla formazione del nuovo governo con la coalizione tra il Partito popolare (Övp) e gli ultranazionalisti del Partito liberale (FpÖ)

L'aeroporto di Amsterdam circondato dai media e dalla curiosita' della gente dopo l'incidente aereo di ieri

Amsterdam, uomo con coltello all'aeroporto. Colpito dalla polizia

La persona agitava l'arma contro le persone. Gli hanno sparato. Zona interdetta

Gerusalemme capitale, ancora proteste in tutto il mondo musulmano

Gerusalemme, 2 palestinesi morti e oltre 100 feriti nelle proteste

La prima "giornata della rabbia". Le vittime sono due uomini. Hamas invita ad assediare le ambasciate Usa nel mondo