Venerdì 29 Aprile 2016 - 12:15

Siria, 200 civili uccisi ad Aleppo nell'ultima settimana

Onu: "Si prepara letale escalation di violenze"

Siria, 200 civili uccisi ad Aleppo nell'ultima settimana

Duecentodue civili sono morti nell'ultima settimana nei bombardamenti su Aleppo, in Siria. Lo ha fatto sapere l'Osservatorio siriano per i diritti umani. Gli attacchi aerei sulle aree in mano ai ribelli hanno ucciso 123 civili, di cui 18 bambini. Settantuno civili, di cui 13 bambini, sono morti invece nei bombardamenti condotti dai gruppi ribelli su zone della città controllate dalle forze governative. Altre otto persone sono morte in altre zone.

Le parti in guerra in Siria hanno mostrato una "mostruoso mancanza di rispetto" per la vita dei civili, mentre "ci sono preoccupanti notizie di rafforzamenti militari che indicano la preparazione di una escalation letale". Lo ha dichiarato l'alto commissario delle Nazioni unite per i Diritti umani, Zeid Raad Al Hussein, chiedendo al regime e ai ribelli di fare un passo indietro e tornare a rispettare la tregua. "La cessazione delle ostilità e i colloqui di Ginevra erano l'unica cosa che contava e, se ora saranno abbandonati, ho paura di pensare a quanto altro orrore assisteremo in Siria", ha aggiunto Al Hussein. "La violenza - ha detto - sta aumentando ai livelli che vedevamo prima della cessazione delle ostilità".

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Bruxelles, Mark Zuckerberg al parlamento europeo

Facebook, Zuckerberg si scusa all'Ue. "No ingerenze in future elezioni"

Il fondatore del social network al Parlamento europeo. Tajani: "Monitoreremo"

Donald Trump riceve il presidente sudcoreano Moon Jae-in alla Casa Bianca

Nord Corea, Trump: "Possibile un rinvio del vertice con Kim"

L'incontro tra il presidente Usa e il leader nordcoreano è fissato per il 12 giugno a Singapore

Usa, il senato conferma Gina Haspel come direttore della CIA

Dazi, dopo la pace con gli Usa la Cina taglia tariffe su import auto

E intanto si avvicina la data in cui anche l'Unione Europea saprà la decisione di Trump

Siria, sette anni di guerra civile

Iraq, jihadista belga condannato a morte per appartenenza all'Isis

Nella prima udienza presso il tribunale di Baghdad si era dichiarato innocente