Mercoledì 14 Settembre 2016 - 17:45

Sindaco Mugnano: Famiglia di Tiziana molto scossa dopo suicidio

"Ora la famiglia chiede solo un po' di privacy, un diritto all'oblio che a lei non è stato concesso" dice Luigi Sarnataro

Sindaco Mugnano: Famiglia di Tiziana molto scossa dopo suicidio

 "La famiglia è molto scossa". A Pomeriggio 5 interviene il sindaco di Mugnano (Napoli), Luigi Sarnataro , che racconta la reazione dei parenti di Tiziana dopo essersi suicidata. La 31enne era stata presa di mira in seguito a un suo filmino hard sul web tanto da richiedere il cambio delle sue generalità. "La ragazza avrebbe preso il cognome della madre - conclude il sindaco -. Ora la famiglia chiede solo un po' di privacy, un diritto all'oblio che a Tiziana non è stato concesso".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Inaugurazione di 'Inno alla Bellezza' e anteprima dello spettacolo dell'Albero della vita in ex Area Expo

Expo, Anac manda atti a tre Procure

L'anticorruzione ha evidenziato anomalie nella maggior parte delle 25 procedure analizzate per un valore di circa 9 milioni

Brescia, Processo d'appello per Massimo Bossetti

Caso Yara, test dna che inchioda Bossetti valido, analisi irripetibile

Le motivazioni della sentenza con cui i giudici hanno condannato all'ergastolo il muratore di Mapello

Milano, in Centrale camper della Polizia di Stato contro la violenza sulle donne

#QuellaVoltaChe, su Twitter le donne raccontano le molestie subite

L'hashtag è stato lanciato dalla scrittrice Giulia Blasi e sta riunendo i racconti di centinaia di italiane