Mercoledì 14 Settembre 2016 - 17:45

Sindaco Mugnano: Famiglia di Tiziana molto scossa dopo suicidio

"Ora la famiglia chiede solo un po' di privacy, un diritto all'oblio che a lei non è stato concesso" dice Luigi Sarnataro

Sindaco Mugnano: Famiglia di Tiziana molto scossa dopo suicidio

 "La famiglia è molto scossa". A Pomeriggio 5 interviene il sindaco di Mugnano (Napoli), Luigi Sarnataro , che racconta la reazione dei parenti di Tiziana dopo essersi suicidata. La 31enne era stata presa di mira in seguito a un suo filmino hard sul web tanto da richiedere il cambio delle sue generalità. "La ragazza avrebbe preso il cognome della madre - conclude il sindaco -. Ora la famiglia chiede solo un po' di privacy, un diritto all'oblio che a Tiziana non è stato concesso".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

L'Italia ancora nella morsa del freddo. Neve e venti forti

L'Italia ancora nella morsa del freddo: neve e venti forti

Nord nel gelo, centro-sud ed Emilia dovranno fare i conti con la neve

Milano, altro femminicidio: donna uccisa in casa

Milano, altro femminicidio: donna uccisa in casa

A trovarla è stato il marito, da chiarire il suo ruolo

Catania, arrestato il pericoloso boss Nizza

Catania, arrestato boss Nizza: era tra i 100 latitanti più pericolosi

Minniti soddisfatto: "Successo investigativo di alto livello"

Papa: Accogliamo migranti, anche noi siamo forestieri

Il Papa: Accogliamo i migranti, anche noi siamo forestieri

Francesco celebra così la giornata mondiale del Rifugiato