Mercoledì 06 Aprile 2016 - 15:45

Sindaco Leicester: Se vince Premier dedico via a Ranieri

Tra qualche mese a Leicester potrebbe esserci una 'Ranieri Road' o una 'Vardy Vale'

Il tecnico Ranieri con Morgan

Tra qualche mese a Leicester potrebbe esserci una 'Ranieri Road' o una 'Vardy Vale'. Come annunciato dal sindaco della città inglese Peter Soulsby a ogni componente della rosa, compreso il tecnico Claudio Ranieri, verrà dedicato il nome di una strada in caso di vittoria della Premier League. Attualmente i 'Foxes' possono contare su un vantaggio di 7 punti in classifica sul Tottenham secondo a 6 giornate dalla fine. "E' stato un vero lavoro di squadra, perciò oltre che una Vardy Vale dovremmo avere anche una Schmeichel Street, una Drinkwater Drive e una Ranieri Road - ha ammesso - In passato il Leicester ha onorato le sue stelle sportive. C'è una zona che prende il nome da alcuni golfisti ed esiste anche una Lineker Road". Il sindaco ha promesso una festa ancora più grande di quella di due anni fa per la promozione (in cui si riunirono oltre 100mila tifosi nel centro città) se il Leicester riuscirà a vincere il campionato. "Sarà un evento molto più grande - ha concluso-  La piazza del municipio non basterà questa volta".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Siviglia vs Barcellona - Finale Coppa del Re

Barcellona, lacrime e ovazione per Iniesta: Andres potrebbe lasciare

In settimana un annuncio sul suo futuro. Sullo sfondo, un'offerta dalla Cina

Real Madrid vs Athletico Bilbao - La Liga spagnola

Fisco, Ronaldo accusa la giudice: "Messi trattato meglio di me"

Scontro nell'ambito del processo che lo vede imputato per frode fiscale

Pinot trionfa al Tour of the Alps. L’ultima tappa all'ucraino Padun

Il francese si prende la maglia ciclamino e lancia un messaggio in vista del Giro d’Italia. Tra gli italiani bene Pozzovivo e Aru, Quarto Froome

Tour of the Alps: O’Connor a Merano. Pinot in ciclamino. Gli Highlights

L’australiano va in fuga a 7km dal traguardo e chiude in solitaria. Il francese vince lo sprint per il secondo posto e diventa nuovo leader grazie agli abbuoni