Martedì 24 Gennaio 2017 - 12:30

Sindaco Amatrice: Cambio procedure o scenderemo a Roma

Invocata una manifestazione spontanea a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto

Sindaco Amatrice: Se non cambiamo procedure scenderemo a Roma

"Se entro 7 giorni non si trovano soluzioni confacenti al tempo di guerra". Così il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi in un post su Facebook. Una manifestazione spontanea a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto, nata sui social network, è stata già annunciata e si terrà mercoledì 25 gennaio, a Roma in piazza Santi Apostoli, dalle ore 10. Stamani ai microfoni di Radio Amatrice, il sindaco del comune reatino colpito dal sisma il 24 agosto 2016 ha annunciato nuovamente una manifestazione se non si farà "sgomberare il Corso dalla neve" e ha chiesto che sia messa "in sicurezza la Torre Civica".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Oltre 1000 migranti salvati oggi dalle navi della Marina Militare

Si tuffano dal barcone per raggiungere soccorsi: dispersi 4 migranti. Fermati gli scafisti. Open Arms contro l'Italia

Fermo per undici persone dopo lo sbarco a Pozzallo. Salvini torna all'attacco: "Due navi di ong in mare, porti italiani li vedranno in cartolina"

Migranti, Ue stoppa Salvini su porti in Libia. Sì alla mediazione Conte

La Commissione spinge per "soluzioni europee" e maggiore cooperazione tra gli Stati. No categorico sulla possibilità di riconoscere i porti libici come sicuri

Montecitorio. Manifestazione del Movimento 5 stelle contro il Rosatellum

Decreto Dignità, Fico: "Credo a Di Maio". E la 'manina' diventa un'ossessione

Per il ministro "il numero della relazione una questione da chiarire ancora"

Funerali di Carlo Vanzina alla Basilica di Santa Maria degli Angeli

Vigilanza Rai, Berlusconi vuole Barachini. Per Consulta accordo su Antonini

La candidatura potrebbe essere apprezzata anche dal Movimento 5 Stelle