Venerdì 11 Marzo 2016 - 17:15

Siglato all'Avana accordo per normalizzazione rapporti Cuba-Ue

Dopo due anni di negoziati la firma con Mogherini

Il presidente cubano Raul Castro

Cuba e l'Unione europea hanno firmato all'Avana il documento sul nuovo accordo di dialogo politico e cooperazione, dopo due anni di negoziati per la normalizzazione dei rapporti bilaterali. La firma è avvenuta alla presenza dell'Alta rappresentante per la politica estera dell'Ue, Federica Mogherini, nella sede del ministero degli Esteri della capitale cubana. A siglare l'intesa sono stati i capi delle due squadre di negoziatori: per l'Ue Christian Leffler, segretario generale aggiunto per gli Affari economici e globali del Servizio europeo di azione esterna; per L'Avana il vice ministro degli Esteri cubano Abelardo Moreno. Il testo verrà ora sottoposto a un processo di consultazioni per la completa ratifica da entrambe le parti.

I negoziati per l'accordo erano cominciati due anni fa con l'obiettivo di superare la cosiddetta "posizione comune", sancita da un documento del 1996, una politica spinta dall'allora premier spagnolo Jose Maria Aznar, che condizionava le relazioni bilaterali a progressi democratici sull'isola. Cuba è stata finora l'unico Paese dell'America Latina con cui il blocco comunitario non aveva un accordo bilaterale, nonostante in pratica l'Ue sia il suo secondo partner commerciale, il principale investitore straniero sull'isola e il terzo per provenienza di turisti dopo Canada e America Latina.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Catalogna, Puigdemont: "Il peggior attacco dalla dittatura di Franco"

Dura la reazione del governatore dopo il commissariamento della regione

Repubblica Ceca verso destra: vince Babis, il 'Trump di Praga'

Repubblica Ceca verso destra: vince Babis, il 'Trump di Praga'

Avanza il partito xenofobo Spd che vuole uscire dall'Ue, crollano i socialdemocratici del Cssd

Barcellona, in migliaia manifestano contro il governo

Catalogna, Rajoy destituisce Puigdemont. In 450mila scendono in piazza a Barcellona

Il governo di Madrid applica l'articolo 155 della Costituzione: ora la palla passa al Senato

Trump annuncia: "Divulgherò documenti segreti su John F. Kennedy"

Trump annuncia: "Divulgherò documenti segreti su John F. Kennedy"

Poche ore fa il sito Politico citava fonti ufficiali secondo cui il presidente aveva in programma di bloccare la pubblicazione, ma il nuovo tweet smentisce questa versione