Mercoledì 15 Giugno 2016 - 13:45

Sicurezza a rischio in Francia: Hollande minaccia divieto per cortei

"Ospitiamo gli Europei e siamo sotto minaccia terroristica: bisogna garantire protezione di beni e persone"

Sicurezza a rischio in Francia: Hollande minaccia divieto per cortei

Il governo francese non concederà più l'autorizzazione a manifestare "se non viene garantita la protezione dei beni e delle persone". Ad annunciarlo è stato il presidente François Hollande al termine del Consiglio dei ministri, secondo quanto ha riferito il portavoce Stephane le Foll citato dai media francesi.

"In un momento in cui la Francia ospita gli Europei di calcio, ed è sotto minaccia del terrorismo, non si potrà più ottenere l'autorizzazione a manifestare se le condizioni di protezione dei beni e delle persone e dei beni pubblici non saranno garantite", ha dichiarato Hollande.

Secondo Hollande quindi le condizioni per autorizzare una manifestazione si discuteranno tra "organizzatori, autorità e rappresentanti dello Stato". Le Foll ha precisato che gli scontri di ieri, in cui sono state fermate 58 persone e 29 agenti e 11 manifestanti sono rimasti feriti, non hanno provocato "nessuna condanna" da parte di Philippe Martinez, leader del sindacato Cgt che guida le proteste contro la riforma del lavoro.

"Minacciare di vietare le manifestazioni è il segno che il Governo è con le spalle al muro", ha fatto sapere la Cgt in una nota

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

US-POLITICS-ECONOMY-IMF-WORLDBANK-SPRING-MEETINGS

La Francia avverte l'Italia: "Se non rispetta impegni a rischio stabilità dell'eurozona"

Il ministro dell'Economia Bruno Le Maire lancia l'allarme e ricorda: "In Europa ci sono regole da rispettare"

VENEZUELA-ELECTION-PREPARATIONS

Venezuela stremato al voto per le presidenziali: Maduro verso la rielezione

Urne aperte fino alle 18 (mezzanotte in Italia). Schierati circa 300mila militari e poliziotti

Germania, festival neonazista per celebrare il compleanno di Hitler

Germania, due morti in una sparatoria a Saarbrücken

Non si tratterebbe di attentato, ma di un crimine in ambiente familiare