Martedì 07 Novembre 2017 - 14:45

Si uccide ex ministro gallese. Era accusato di molestie

Carl Sargeant, 48 anni, esponente laburista, è stato trovato morto in una casa. Era stato accusato di molestie da diverse donne. Corbin: "Terribile tragedia"

Carl Sargeant allegations

Morto da quattro giorni, probabilmente suicida. Così è stato trovato l'ex ministro del governo gallese ed esponente di spicco del locale partito laburista, Carl Sargeant. Sargeant (nella foto), 48 anni, era stato accusato di comportamento scorretto e molestie da diverse donne. Il suo corpo è stato ritrovato in una casa della sua città natale di Connah's Quay nel nord del Galles. Secondo i primi rilievi degli inquirenti, si sarebbe tolto la vita.

Nei giorni scorsi, davanti alle accuse infamanti Sargeant, sposato e padre di due bambini, aveva chiesto che ci fosse un'inchiesta indipendente che gli permettesse "di pulire il mio nome da queste accuse". Ma quattro giorni fa, ha deciso di suicidarsi. Il leader laburista Jeremy Corbin ha detto: "E' una notizia trerribile e choccante". Un comunicato della famiglia difende la memoria di Sargeant definendolo "Un padre e un marito amatissimo che rappresentava il collante della nostra famiglia"

 

 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Bruxelles, la conferenza stampa di Jean Claude Juncker

Elezioni, Juncker: "In Italia pronti a un governo non operativo"

L'allarme del presidente della Commissione Europea

Siria, bombardamenti contro le roccaforti ribelli

Siria, almeno 13 morti in bombardamenti su Goutha

Negli scorsi giorni i morti civili sono stati circa 335, di cui oltre 65 bambini

US President Donald Trump takes part in a ìlistening sessionî on gun violence

Proposta Trump: "Armare i prof per difendere le scuole"

L'idea del presidente Usa spiegata ai ragazzi della scuola della strage e dei loro genitori. Proteste in tutto il Paese