Martedì 23 Gennaio 2018 - 18:00

Si specchia dopo essersi ferito: critiche su Ronaldo. Ma Zidane lo difende

Il tecnico del Real: "Impossibile controllare le chiacchiere della gente, io sto con lui"

La Liga, Real Madrid vs Deportivo La Coruna

"Impossibile controllare le chiacchiere della gente". Nel corso della conferenza stampa, alla vigilia del ritorno degli ottavi di finale di Coppa del Re contro il Leganes, Zinedine Zidane, tecnico del Real Madrid, è tornato a commentare le critiche piovute su Cristiano Ronaldo, 'reo', dopo essersi ferito al volto durante il match contro il Deportivo, di aver controllato la lesione usando il cellulare come specchio. Secondo alcuni il gesto avrebbe messo in mostra l'ego del portoghese. Ma Zidane ha difeso apertamente con il giocatore: "Ha semplicemente preso il telefono per valutare l'entità della ferita e se continuare o meno. Purtroppo la gente parla e continuerà a farlo", ha aggiunto il francese. "Io sto con i miei calciatori. Il mio ruolo è proteggere il gruppo sempre", ha concluso Zidane.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FBL-EUR-C1-PSG-WALK

Champions League, notte da campioni al Bernabeu: Real-Psg si giocano quarti

Quella di mercoledì 14 febbraio è quasi una finale anticipata

Ternana vs Virtus Entella

Federcalcio americana, Cordeiro è il nuovo presidente

Subentra a Sunil Gulati, che si è dimesso dopo il fiasco della Nazionale maschile nelle qualificazioni per i Mondiali di Russia 2018

Soccer - Scottish FA Cup - Fourth Round - Hibernian v Irvine Meadow - Easter Road

Manchester United in lutto: muore di cancro a 36 anni Liam Miller

L'ex centrocampista irlandese si è spento in soli tre mesi per un tumore al pankreas

Riyad Mahrez File Photo

Leicester, è sparito Mahrez: interviene il sindacato dei calciatori

Dal 31 gennaio si sono perse le tracce del 26enne algerino