Martedì 07 Febbraio 2017 - 13:30

Sgarbi rivela: Grillo mi disse 'Raggi è una depensante'

Il critico d'arte è intevenuto La Zanzara

Virginia Raggi ospite della trasmissione Bersaglio Mobile di Enrico Mentana

"Un giorno con Parenzo abbiamo chiamato Grillo. Abbiamo la registrazione. Lui ha detto 'Guarda Vittorio, dobbiamo difendere Raggi ma è una depensante. Una povera cretina depensante. La vorrei mollare ma se la mollo casca tutto'". Lo ha detto Vittorio Sgarbi parlando a La Zanzara su Radio 24.

In questi giorni la sindaca di Roma è al centro delle polemiche per il caso polizza vita, che l'ex capo della segreteria politica della sindaca Salvatore Romeo avrebbe stipulato inserendola come beneficiaria. Romeo, ex capo della segreteria politica del Campidoglio, è, dalle ultime ore, indagato per abuso d'ufficio in concorso.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

M5S, Grillo e Di Maio smentiscono fratture: "Appello a gruppi per Governo su temi"

I due big fanno chiarezza sul tema alleanze dopo la confusione causata dalle dichiarazioni apparentemente discordanti

Piazza Montecitorio - Manifestazione del M5S contro il Rosatellum

M5S, Morra: "Alleanze? Chi vuole combattere per nostro programma ben venga"

Il senatore commenta le parole di Beppe Grillo e ribadisce la linea di Di Maio, senza escludere dunque apporti esterni dopo il voto

Liliana Segre, reduce di Auschwitz

Chi è Liliana Segre, sopravvissuta all'Olocausto e nuova senatrice a vita

Vittima delle leggi razziali del fascismo, il 30 gennaio 1944 venne deportata con il padre in Germania e poi al campo di concentramento di Birkenau-Auschwitz

Porta a porta, ospiti Danilo Toninelli e Matteo Orfini

Pd, Orfini: "LeU? Evitiamo scenari confusi alla D'Alema. No larghe intese"

Per il presidente del Partito democratico Renzi è la prima scelta per palazzo Chigi, senza escluderne però altri. E l'obiettivo da raggiungere alle urne è il 25%