Domenica 24 Luglio 2016 - 20:30

Sestriere, golf ad alta quota con Calì, Armand e Terreni

Uno dei campi più alti d'Europa (2035 metri) continua a essere meta turistica e attrazione per gli appassionati

Sestriere, golf ad alta quota con Calì, Armand e Terreni

Sestriere si sta confermando la capitale italiana del golf estivo ad alta quota. Uno dei campi più alti d'Europa (2035 metri) continua a essere meta turistica e attrazione per gli appassionati di golf. Sabato e domenica, ad esempio, si sono disputate due Pro-am internazionali che hanno richiamato al Colle molti praticanti e anche semplici curiosi. Nella gara di sabato, la Pro-am Unipol Sai, ha trionfato Giuseppe Calì, seguito da Paolo Terreni, da Benny Pastore, da Emanuele Bolognesi e dal gallese Craig Williams. Calì che ha anche trionfato con la sua squadra (Marin-Poncet-Frezet).

Nella gara di domenica, la Pro-am Del Comune di Sestriere by Club Med, il successo è stato di Filippo Armand e Paolo Terreni, che hanno chiuso il giro entrambi in 61 colpi, mentre a trionfare nella gara a squadre e' stato Hermann Casse (Zocchi-Orzalesi-Mallen).

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nevicata serale a Venezia

Quando partire a Natale costa di meno: le 10 città italiane consigliate da TripAdvisor

In inverno i prezzi possono scendere fino al 40% nelle città italiane: ecco i viaggi ideali da regalare a Natale

Vialattea, riparte la stagione sciistica sulle montagne olimpiche

A partire dall'8 dicembre, si potrà sciare su tutto il comprensorio, da Sestriere a Sauze d'oulx, da Sansicario a Claviere

Roma e i paesaggi acquatici: le sorprese del numero di dicembre di Bell'Italia

Un calendario dedicato alle zone acquatiche dell'Italia e uno speciale interamente dedicato alla Capitale: ecco le iniziative con cui il mensile di Cairo Editore chiude il 2017

Guide turistiche puliscono le aiuole del Colosseo

Domenica dei musei gratuiti, boom di ingressi: al primo posto c'è il Colosseo

20.723 le persone che hanno visitato il Parco archeologico del Colosseo durante le domeniche gratuite a partire dal 2012