Giovedì 23 Novembre 2017 - 13:45

Sestri Levante, un uomo assassinato a pochi metri dalla stazione

E' stato trovato questa mattina: faceva l'imbianchino. Una fascetta da elettricista intorno al collo. Mistero su cosa sia accaduto

Milano, Sgomberata area dismessa e occupata abusivamente

Omicidio in pieno centro a Sestri Levante (provincia di Genova). Questa mattina, il cadavere di un uomo con una fascetta da elettricista stretta intorno a collo, è stato trovato in uno scantinato di Viale Roma  a pochi metri dalla stazione ferroviaria.

Il corpo è stato notato da alcuni agenti della Polfer che hanno chiamato la polizia. L'uomo è stato identificato: si chiamava Antono Olivieri, 50 anni, imbianchino. Le indagini sono scattate immediatamente. Per ora non si ha idea di cosa sia successo.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Calabria, ucciso a colpi di pistola in spiaggia a Nicotera Marina

Omicidio in spiaggia a Nicotera: si costituisce presunto killer

Francesco Timpano era stato freddato in un noto lido balneare il 12 agosto scorso

THEMENBILD, Tourismus am Mont Blanc

Muore alpinista italiano sul Monte Bianco. Saliva in solitaria non assicurato

La tragedia sulle Grandes Jorasses. Caduta di 600 metri. Due vittime domenica sul versante svizzero del Cervino

Maltempo in Calabria, escursionisti travolti dalla piena di un torrente: 10 morti

Tragedia nelle gole del Raganello a Civita di Castrovillari (Cosenza). Si cercano i dispersi, 23 salvati

Crollo ponte Genova: posizionato georadar che monitora i tronconi

Il Procuratore Cozzi: "Inchiesta lunga. Non escluse concause geologiche o sismiche"

Parla a LaPresse il capo della Procura di Genova. Esclusa la questione del meteo. Autorizzate rimozioni. Imprevedibilità? "No, un ponte è fatto per stare in piedi"