Lunedì 09 Maggio 2016 - 23:45

Serie B: Spezia-Brescia 2-1, liguri al quinto posto

Inutile la rete in pieno recupero degli ospiti con Mazzitelli

L'esultanza di Errasti dopo il 2-0 dello Spezia

Successo importante in chiave playoff per lo Spezia che supera 2-1 il Brescia nel posticipo della 40/a giornata del campionato di Serie B e aggancia così al quinto posto in classifica il Bari a 65 punti. I lombardi, alla terza sconfitta consecutiva, restano invece fermi a 54 punti. Partenza sprint dei padroni di casa che al 22' si vedono fischiare un calcio di rigore a favore. Dal dischetto però Calaiò si fa ipnotizzare da Minelli con una conclusione debole e centrale. Poco dopo il portiere delle rondinelle si fa trovare pronto sulla conclusione precisa di Situm. I liguri continuano a premere e poco dopo la mezz'ora passano in vantaggio al termine di un'azione rocambolesca di Sciaudone, che scarica in rete a porta sguarnita da due passi dopo il palo colpito da Pulzetti. Nella ripresa Situm sfiora il bis, poi al 12' gli ospiti si fanno notare per un colpo di testa di Geijo troppo debole sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Al 22' il Brescia rimane in dieci per l'espulsione di Calabresi dopo un contatto con Calaiò. Sulla punizione successiva i padroni di casa raddoppiano grazie al tapin vincente di Errasti dopo la parata di Minelli sulla battuta diretta di Piccolo. Lo Spezia va vicino ripetutamente al tris con Pulzetti (palo) e con Errasti ma in pieno recupero subisce il 2-1 di Mazzitelli, che dal dischetto accorcia le distanze per un fallo commesso da Terzi. Poco dopo il rosso ad Acampora ristabilisce la parità numerica in campo, ma la squadra di Di Carlo non rischia nulla e porta a casa tre punti importanti.

Accedi o registrati per inserire commenti.