Sabato 23 Aprile 2016 - 18:45

Serie B, il Pescara vince 2-1 a Brescia

Abruzzesi quarti a quota 64 punti

Serie B, pari del Pescara a Brescia 2-1

Nel giorno della festa per gli 80 anni della sua storia il Pescara batte in rimonta il Brescia. Decisivo ancora una volta il bomber Lapadula. Un successo che issa gli abruzzesi al quarto posto in classifica a quota 64 mentre il Brescia resta fermo a 54. Ad aprire le marcature sono proprio gli ospiti al 19' con una pregevole conclusione di Dall'Oglio. Nella ripresa il riscatto dei padroni di casa. Corner di Verde e tocco decisivo di Memushaj dopo soli tre minuti della seconda frazione. Il Pescara continua a premere ed al 32' trova il vantaggio con Lapadula che beffa il portiere ospite Minelli in uscita ed insacca a porta sguarnita. Nel finale entrambe le formazioni chiudono in dieci uomini per le espulsioni del pescarese Verre prima e del bresciano Mazzitelli poi.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Calcio a 5, Playoff: la Luparense pareggia a Dosson e vola in finale Scudetto

Ai campioni d’Italia in carica basta un 4-4 per passare il turno. Doppiette di Borja Blanco, su rigore, Murilo Schiochet e Rangel, espulso nel secondo tempo per un dubbio tocco di mano

Calcio a 5, Playoff Scudetto: l’Acqua&Sapone travolge Rieti e vola in finale

Gli abruzzesi dominano 4-1 fuori casa con due gol per tempo e si preparano alla serie che può valere il primo titolo

Perugia Catania Campionato serie B 2004 2005

Gaucci Jr: "Caso Gazzoni? Soliti magheggi, Perugia danneggiato"

Il Bologna non fallì per colpa di Calciopoli. Senza la condotta fraudolenta dell'ex presidente, il club rossoblu non avrebbe potuto iscriversi al campionato. Lo sfogo dell'ex ad del club umbro