Sabato 21 Gennaio 2017 - 17:15

Serie B, Latina-Verona 2-0: ripresa amara per la capolista

Buona partenza invece per i padroni di casa, a secco di vittorie dal 12 novembre scorso

Latina - Hellas Verona

La capolista cade al 'Francioni'. Ripresa di campionato indigesta per l'Hellas Verona che perde 2-0 in casa del Latina nella gara valida per la 22/a giornata del campionato di Serie B. I padroni di casa, a secco di vittorie dal 12 novembre scorso, sbloccano il risultato al 10' con un gol di Brosco che insacca sugli sviluppi di un calcio d'angolo dopo un batti e ribatti in area. Gli ospiti faticano a trovare le contromisure adatte e si rendono pericolosi per la prima volta alla mezz'ora con una girata di testa di Pazzini di poco sopra la traversa. Il 'Pazzo' spaventa i nerazzurri nuovamente cinque minuti dopo, ma il suo diagonale si spegne sul fondo. Sul fronte opposto lampo di Insigne, Nicolas ci mette una pezza e manda in corner. Nella ripresa Pinsoglio salva i suoi in avvio al 2' sul tentativo di pallonetto del solito Pazzini. Con il passare dei minuti la spinta del Verona si affievolisce, anzi nel finale è il Latina in pieno recupero a trovare il raddoppio con Boakye su invito di Acosty.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Calendario di Serie B 2016/2017, il sorteggio a Bari

Serie B, in calendario subito Zeman contro il suo passato

Oggi il sorteggio nella splendida cornice del castello Normanno Svevo di Bari

Il Verona sogna in grande: doppio botto, ufficiali gli acquisti di Cerci e Cassano

Verona sogna in grande: ufficiali acquisti di Cerci e Cassano

La neopromossa prepara un tridente da favola con Pazzini. Il fantasista barese indosserà la maglia numero 99

 Toni lascia l'incarico da dirigente del Verona

Toni lascia l'incarico da dirigente del Verona

E' durata un anno l'esperienza dell'ex centravanti

Il Benevento festeggia la promozione in Serie A

Festa a Benevento, Carpi sconfitto: sanniti per la prima volta in Serie A

1-0 agli emiliani nei Playoff di Serie B. Si unisce a Verona e Spal