Giovedì 14 Gennaio 2016 - 16:00

Serie B, da domani 'Cartellino Verde' premia i più buoni

Il riconoscimento ha un valore esclusivamente simbolico ed è finalizzato a valorizzare rispetto e cultura sportiva

Andrea Abodi, presidente della Lega Serie B

A partire dall'anticipo della prima giornata di ritorno del Campionato Serie B ConTe.it 2015-2016, fra Spezia e Bari, in programma venerdì 15 gennaio alle 20.30, la Lega B introduce il Cartellino Verde. Lo ha annunciato la stessa Lega Serie B in un comunicato. Il riconoscimento, promosso dalla Lega B, su proposta del Comitato Etico (composto da Marino Bartoletti, Chantal Borgonovo, Gianfelice Facchetti, Mogol ed Emiliano Mondonico), e istituito in collaborazione con l'Associazione Italiana Arbitri (AIA), ha un valore esclusivamente simbolico ed è finalizzato a premiare gesti non ordinari, ma speciali ed esemplari.

L'iniziativa - prosegue la nota - fa parte di un progetto più ampio e articolato che intende riportare al centro dell'attenzione tematiche 'sensibili': il Rispetto, la Cultura Sportiva e la Responsabilità Sociale. Il 'Cartellino' può essere assegnato dall'arbitro della CAN B al termine di ogni partita di concerto con i suoi collaboratori, attraverso uno specifico modulo fornito dalla LNPB, al tesserato calciatore, allenatore o dirigente, a seguito di un gesto o un atto sportivo di fair play straordinario, eventualmente anche a sfavore degli interessi propri e della propria squadra, manifestatosi in occasione di una gara ufficiale del Campionato Serie B ConTe.it 2015 - 2016.

Con questa iniziativa, che si aggiunge ad altri progetti promossi dalla Lega B aventi le medesime finalità, si vuole valorizzare il significato degli esempi positivi di particolare rilevanza cercando di renderli testimonianza di buone pratiche e comportamenti corretti dei quali il nostro mondo ha decisamente bisogno. L'obiettivo - conclude la nota - è anche quello di riconquistare spazi di informazione sotto il segno del Rispetto, cercando di marginalizzare gli aspetti e i comportamenti negativi che troppo spesso determinano un giudizio sommario e superficiale nei confronti dell'intero movimento e di questo sport, al di là delle responsabilità individuali.

IL COMMENTO DI ABODI. "Con il cartellino verde vogliamo dare sempre più spazio ai comportamenti virtuosi, per sottolinearne il carico educativo ed emulativo, perché tutto quello che accade di positivo ha enorme riflesso anche nella mente dei tifosi". Il presidente della Lega di serie B, Andrea Abodi, parla così della nuova iniziativa. "Il girone di ritorno al via domani servirà a registrare il sistema - ha detto Abodi al sito della Lega -. L'Aia, gli arbitri, hanno dato la loro totale disponibilità, c'è una assoluta comunità di intenti per mettere in luce fatti meritevoli".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Europa League, Balotelli gol ma Nizza ko. Vince il Manchester Utd

Europa League, Balotelli gol ma Nizza ko. Vince il Manchester Utd

Per i red devils a segno il solito Ibrahimovic

Europa League, Sassuolo decimato: Genk ringrazia e vince 3-1

Europa League, Sassuolo decimato: Genk ringrazia e vince 3-1

Le reti all'8' di Karelis, al 25' di Bailey, al 61' di Buffel e al 65' di Politano

Europa League, spettacolo Totti: Roma travolge Astra 4-0

Europa League, spettacolo Totti: Roma travolge l'Astra 4-0

A decidere le reti di Strootman, Fazio, Salah e l'autogol di Fabricio

Europa League, Inter ancora flop: nerazzurri ko 3-1 a Praga

Europa League, Inter ancora flop: nerazzurri ko 3-1 a Praga

Nuova debacle per la squadra di De Boer, che chiude in dieci per l'espulsione di Ranocchia