Sabato 26 Novembre 2016 - 17:30

Serie B, Carpi batte Cittadella 2-0

Emiliani all'ottavo posto con 24 punti, i veneti al terzo a quota 28

Serie B, Carpi batte Cittadella 2-0

Il Carpi ha battuto il Cittadella in una partita valida per la 16/a giornata del campionato di Serie B. Un risultato che consente alla compagine emiliana di agganciare l'Entella all'ottavo posto con 24 punti, i veneti vengono invece raggiunti dal Benevento al terzo a quota 28. Un Carpi, cinico e spietato chiude la partita già nel primo tempo nonostante la buona prova del Cittadella. Sblocca il risultato dopo appena 7' Catellani a coronamento di un contropiede fulminante con un diagonale rasoterra che beffa Alfonso. Passano poco più di venti minuti e al 29' i padroni di casa raddoppiano con un imperioso colpo di testa di Lasagna. Il Cittadella prova a reagire, sfiora la rete più volte con Iori ma è il Carpi nella ripresa a fallire l'occasione più ghiotta con un palo colpito da Di Gaudio. Inutili le proteste dei giocatori di Castori, secondo cui la palla potrebbe aver superato la linea.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Del Piero scherza: Ronaldo via dal Real? Alla Juve c'è posto

Del Piero scherza: Ronaldo via dal Real? Alla Juve c'è posto

Parlando della finale di Champions, l'ex numero 10 bianconero ha detto: "Coppa maledetta, lo è per la storia. Speriamo di vincerla un'altra volta"

Italia Under 21 - Mister Di Biagio e Federico Bernardeschi in conferenza

Europei U21, Di Biagio ci crede: Italia può battere Germania

Gli Azzurrini sono chiamati all'impresa a Cracovia per sperare nella qualificazione alle semifinali

Euro Under 21, Pellegrini ci crede e sprona l'Italia: Destino è nelle nostre mani

Under 21, Pellegrini ci crede e sprona l'Italia: Destino è nostro

Dopo la pesante sconfitta con la Repubblica Ceca, la squadra volta pagina e si prepara alla sfida con la Germania

Berlusconi: Donnarumma? Farei di tutto per non lasciarlo partire

Berlusconi: Donnarumma? Farei di tutto per non lasciarlo partire

"Ma bisogna anche capire un ragazzo che ha la possibilità di guadagnare 100 milioni... Chi di noi non si comporterebbe come lui?"