Martedì 08 Dicembre 2015 - 09:45

Serie B, Ascoli-Ternana 1-0: a segnare Milanovic

L'Ascoli ottiene così tre punti importanti in chiave salvezza

Ascoli - Ternana

Boccata d'ossigeno per l'Ascoli che supera di misura (1-0) la Ternana nella gara valida per la 17/a giornata della Serie B e torna al successo dopo tre partite, portandosi momentaneamente in zona playout. Gli umbri invece riassaporano il gusto della sconfitta dopo due vittorie di fila.

Alla prima vera occasione i marchigiani sbloccano il risultato, sull'asse Bellomo-Caturano, con quest'ultimo che segna a porta sguarnita. Al 25' i padroni di casa sfiorano: sugli sviluppi di un calcio d'angolo Milanovic anticipa tutti ma il suo colpo di testa finisce a lato. La riposta della Ternana è affidata a un tentativo di Ceravolo che non riesce a inquadrare lo specchio della porta. Nel finale gli ospiti si rendono ancora una volta pericolosi, ma Zampa di testa manca di poco il bersaglio.

Nella ripresa l'Ascoli riprende nuovamente in mano il pallino del gioco e va vicinissimo al 2-0 con un diagonale di Almici. Al 28' Mazzoni blocca sulla linea il colpo di testa di Milanovic, sul fronte opposto Falletti sfiora il palo. L'assalto finale degli umbri non produce alcun risultato: l'Ascoli ottiene così tre punti importanti in chiave salvezza.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Il Calendario della Serie B 2018-2019

Giornata per giornata tutte le partite del campionato cadetto che parte a 19 squadre

Serie B, via al campionato a 19 squadre: ecco il calendario

Ok della Figc mantenendo inalterato il numero delle promozioni (3 squadre) e delle retrocessioni (4 squadre)

FBL-WC-2018-OPENING-CEREMONY

Ronaldo ricoverato a Ibiza: in ospedale per una polmonite

Le condizioni dell'ex attaccante di Milan e Inter sarebbero già in netto miglioramento

FBL-WC-2018-MATCH64-FRA-CRO

Calciomercato, sfuma Modric: Inter torna su Rafinha. Milan cede Silva e Locatelli

Ausilio fino all'ultimo proverà a chiudere l'operazione, ma valuta già un piano B. In casa Juve Pjanic sempre più vicino al rinnovo