Sabato 11 Marzo 2017 - 17:15

Serie B, 2-0 al Cesena: la Spal vola in vetta da sola

Al 36' Antenucci firma il vantaggio, nella ripresa il raddoppio siglato da capitan Mora

Spal - Cesena

La Spal approfitta del passo falso del Frosinone e si issa in vetta alla classifica di Serie B da sola, in attesa del risultato del Verona atteso lunedì dal posticipo contro l'Ascoli. E' la vittoria, 2-0, nel derby contro il Cesena valido per la 30/a giornata a proiettare in testa i sorprendenti estensi. Un gol per tempo per i padroni di casa, avanti alla prima vera occasione. Al 36' Antenucci firma il vantaggio insaccando dopo la sponda di Cremonesi su corner di Costa. Saltano i nervi al tecnico bianconero Camplone, che viene espulso per proteste. Nella ripresa il raddoppio siglato da capitan Mora con una bella girata al volo di sinistro. La squadra di Semplici chiude addirittura in nove uomini per le espulsioni di Mora al 68' e Costa ad un minuto dalla fine, ma regge in difesa. La Spal sale a 55 punti, a +2 sul Frosinone e a +3 sul Verona, i romagnoli restano fermi a 31 e in piena zona pericolo.

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Spal - Lazio

Serie A, Immobile cala il poker: Lazio travolge Spal 5-2

Non è bastato l'orgoglio alla Spal per evitare la sconfitta, vendicata dagli ospiti la gara d'andata quando all'Olimpico la Lazio fu frenata sullo zero a zero

Sampdoria vs Spal

Samp, avanti con doppio Quagliarella. Ma la Spal può recriminare

Vittoria (2-0) con due reti nel recupero. Ma Pairetto ha concesso ai blucerchiati un rigore molto dubbio. Bella prova dei ferraresi

Palermo - Salernitana

Serie B, Palermo campione d'inverno. Frosinone, Empoli e Bari in scia

I rosanero chiudono il girone d'andata con due punti di vantaggio. Classifica sempre "corta". Pro Vercelli ultima, ma tutte possono risalire

Campionato italiano di calcio Serie A TIM - Spal vs Torino

Iago Falque manda in fuga il Toro. La Spal si sveglia e lo va a prendere

Gran primo tempo granata con la doppietta dello spagnolo. Ma i ferraresi reagiscono e pareggiano con Viviani e il rigore di Antemucci