Mercoledì 20 Aprile 2016 - 23:45

Serie A: Udinese stende Fiorentina e blinda salvezza, 2-1

La squadra friuliana compie un passo fondamentale per la salvezza

Serie A: Udinese stende Fiorentina e blinda salvezza, 2-1

L'Udinese stende la Fiorentina (2-1) e compie un passo fondamentale per la salvezza. Dopo il Napoli, un'altra grande cade al Friuli: i viola dicono definitivamente addio ad un aggancio, quello al terzo posto, che pareva già difficilissimo. A Sousa, che paga gli errori difensivi della sua squadra, non basta il pareggio di Zarate dopo il vantaggio bianconero siglato a freddo da Zapata, ad inizio ripresa è Thereau a regalare a De Canio tre punti d'oro e portare i friulani a +8 sulla zona retrocessione.

Con la testa alla Juventus, la Fiorentina si presenta al Friuli ridisegnata con il turnover: Borja, Ilicic e Kalinic partono dalla panchina, in campo ci sono Bernardeschi, Blaszczykowski e Zarate. Partenza sprint dei bianconeri, capaci di andare a segno dopo soli due minuti con Zapata che svetta più in alto di tutti sul corner di Fernandes. E' Zarate a riequilibrare, al 23', i conti: l'argentino insacca di tap-in dopo il primo tentativo, di testa, respinto da Karnezis. I viola fanno la partita, ma l'Udinese si rende pericolosissima con Badu che timbra la traversa dopo l'errore di Tatarusanu. E' invece Heurtaux a sventare la minaccia portata da Bernardeschi, che viene servito da un assist d'oro di Tello ma sbaglia il controllo, in area friulana. Padroni di casa ancora sfortunati prima dell'intervallo: sugli sviluppi del corner di Danilo, la deviazione di Thereau si ferma sulla traversa.

Nella ripresa la squadra di De Canio si riporta in vantaggio grazie a Thereau che sfrutta al meglio il cross basso di Widmer battendo Tatarusanu sul primo palo (8'). Azione partita da un pallone perso da Bernardeschi. Tutto da rifare per Sousa, che opta per un doppio cambio: fuori l'acciaccato Vecino e l'opaco Bernardeschi, dentro Borja Valero e Kalinic. Ma sono ancora i bianconeri a sfiorare il gol con Zapata che, scattato sul filo del fuorigioco, si presenta davanti a Tatarusanu e spara clamorosamente a lato. Sousa si gioca l'ultima carta, Ilicic, dentro per Tello. I viola premono, i padroni di casa chiudono tutti gli spazi e conquistano un successo meritato.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Fiorentina - Genoa

Serie A, il Genoa blocca la Fiorentina: 0-0 al Franchi

Secondo pareggio a reti bianche per i viola dopo quello con il Napoli

Inter  vs Udinese

Serie A, le pagelle di Inter-Udinese 1-3: De Paul trascina i friulani

Icardi strappa un sei e mezzo, Perisic sottotono

Inter  vs Udinese

Serie A, l'Udinese espugna San Siro: primo ko per l'Inter, non basta Icardi

Pesa la prima sconfitta stagionale, e ora la squadra di Spalletti rischia di perdere dopo solo due turni il primato in classifica

Fiorentina vs Sampdoria - Coppa Italia 2017/2018

Coppa Italia, tre rigori, la Fiorentina batte la Samp 3-2

Gli uomini di Pioli ai quarti. Due penalty per i viola (Realizzati da Veretout) e uno per blucerchiati (Ramirez). Di Babacar e Barreto le altre reti