Sabato 06 Gennaio 2018 - 20:00

Serie A, Atalanta ammazzagrandi: Roma stanca e ko in casa

Nonostante abbia giocato tutto il secondo tempo in dieci uomini, esce con l'intera posta in palio dalla sfida con una Roma stanca e senza idee

Roma - Atalanta

Dopo il San Paolo in Coppa Italia l'Olimpico in campionato. L'Atalanta si conferma 'ammazzagrandi'. Una vittoria con pieno merito quella della squadra di Gasperini che, nonostante abbia giocato tutto il secondo tempo in dieci uomini, esce con l'intera posta in palio dalla sfida con una Roma stanca e senza idee. Quantomai necessaria la sosta per la squadra di Di Francesco che deve ritrovare la brillantezza ed il gioco persi in questo tour de force di gare disputate sotto le feste natalizie.

Di Francesco ha scelte obbligate a centrocampo. Fuori per punizione Nainggolan dopo il contestato video di Capodanno. Il belga assiste al match dalla tribuna seduto fra Francesco Totti ed il ds Monchi. Out per infortunio De Rossi. In avanti gioca Dzeko mentre Schick si siede in panchina. Gasperini invece come centravanti preferisce Cornelius a Petagna.

Fin dal fischio di inizio l'Atalanta si dimostra organizzata e compatta ma la prima occasione da gol è della Roma con un tiro dal limite di El Shaarawy all'11. Berisha c'è. La risposta degli orobici due minuti dopo è mortifera. De Roon anticipa Gonalons a centrocampo e serve Cornelius. Il centravanti entra in area e, complice una marcatura troppo blanda di Fazio, infila il piatto sinistro nell'angolino.

La Roma sbanda e l'Atalanta raddoppia al 19'. Gomez lavora una palla sul lato sinistro dell'area di rigore poi la centra per l'accorrente De Roon che, complice la deviazione di Manolas, buca per la seconda volta Alisson. La reazione dei capitolini è tutta in una punizione di Kolarov deviata in maniera involontaria da Dzeko con palla che sfiora il palo. L'Atalanta non si scompone e sfiora il tris. A fermare il tiro a botta sicura di Freuler è il palo.

Gli orobici sono padroni del campo mentre i giallorossi vanno a strappi. In uno di questi Dzeko ha una palla gol fotocopia a quella della prima rete di Cornelius. Il piatto del bosniaco finisce fuori di un soffio. Alla Roma serve un episodio per tornare in gara ed è quello che accade al 45'. Il già ammonito De Roon aggancia a centrocampo Kolarov. Guida opta per il secondo giallo con conseguente espulsione. Gasperini va su tutte le furie e raggiunge anzitempo negli spogliatoi il suo calciatore. Dopo cinque minuti della ripresa Di Francesco rompe gli indugi. Fuori Pellegrini e dentro Schick.

La Roma, seppur in maniera poco lucida, spinge. Dzeko di testa incorna bene, Berisha blocca sulla linea. E' il preludio per la rete che riaccende l'Olimpico al 55'. Filtrante di El Shaarawy per il bosniaco che fulmina Berisha. La Roma ci crede e spinge sull'acceleratore. Kolarov da distanza siderale non inquadra la porta. Con l'uomo in più il pallino del gioco è costantemente nelle mani dei giallorossi ma le vere occasioni da gol latitano.

Per questo motivo nei quindici minuti finali Di Francesco getta nella mischia anche Under per Strootman arrivando a cinque attaccanti in campo. Negli ultimi scampoli di gara la Roma prova a lanciare l'assalto finale. L'occasione più nitida capita sui piedi di El Shaarawy ma sul suo tiro a botta sicura salva tutto Masiello con il corpo. Il resto è un 'vorrei ma non posso' che inquadra alla perfezione il momento grigio dei giallorossi. 

TABELLINO ROMA -ATALANTA 1-2

RETI 14' Cornelius, 19'De Roon, 55'Dzeko.

ROMA - Alisson, Florenzi (83'Bruno Peres), Manolas, Fazio, Kolarov, Pellegrini (51' Schick), Gonalons, Strootman (75'Under), El Shaarawy, Dzeko, Perotti. All: Di Francesco. A disposizione: Lobont, Skorupski, Juan Jesus, Moreno, Gerson, Palmieri, Castan.

ATALANTA - Berisha, Toloi, Caldara, Palomino, Hateboer, De Roon, Freuler, Spinazzola, Ilicic (46' Cristante), Cornelius (61' Petagna), Gomez (68' Masiello). All: Gasperini. A disposizione: Gollini, Rossi, Orsolini, Gosens, Vido, Castagne, Kurtic, Mancini, Haas.

Arbitro: Guida di Torre Annunziata.

Note. Ammoniti: De Roon (A), Caldara (A). Espulsi: 44'pt De Roon (A) e tecnico Atalanta Gasperini per proteste. Spettatori 32.863 mila. 

Scritto da 
  • Andrea Capello
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

AS Roma, conferenza stampa di Eusebio Di Francesco

Roma, Di Francesco rinnova fino al 2020: "Felice di continuare questa avventura"

Nella sua prima annata da tecnico giallorosso, ha collezionato 51 panchine, con un bilancio di 29 vittorie, 10 pareggi e 12 sconfitte

Assessore all'urbanistica Pierfrancesco Maran all'uscita di Palazzo Marino

Stadio Roma, Maran: "Non sono eroe, questa è e deve essere la normalità"

Anche l'assessore all'Urbanistica del comune di Milano era stato avvicinato dall'imprenditore, che gli aveva offerto un appartamento in cambio del via libera per realizzare il nuovo stadio del Milan

L'AS Roma perfeziona l’ingaggio di Bryan Cristante

Ufficiale: Cristante è un giocatore della Roma. "Darò tutto me stesso"

L'attaccante ha firmato un contratto che lo terrà a Trigoria fino al 2023

FBL-EUR-C1-AS ROMA-LIVERPOOL

Nainggolan: "Difficile dire di no alle donne. Gay nel mondo del calcio? Si vergognano"

Le dichiarazioni del centrocampista della Roma ospite del programma televisivo Gert Late Night