Domenica 26 Febbraio 2017 - 14:45

Il Palermo sfiora il colpaccio, Quagliarella salva la Samp al 90'

Rosanero in vantaggio alla mezz'ora del primo tempo grazie a un calcio di rigore trasformato da Nestorovski

Serie A, Palermo sfiora il colpaccio: Quagliarella salva Samp al 90'

Una rete di Quagliarella al 90' evita alla Sampdoria la sconfitta in casa di un buon Palermo, capace di andare in vantaggio alla mezz'ora del primo tempo grazie a un calcio di rigore trasformato da Nestorovski. Il pareggio (1-1) del Barbera serve però a poco ai rosanero, che sprecano una ghiotta occasione per riaprire il discorso salvezza. L'Empoli, battuto ieri dalla Juventus, resta infatti lontano, a sette punti di distanza. Prosegue invece la striscia positiva dei blucerchiati, che tuttavia fanno un passo indietro sul piano del gioco e della prestazione rispetto alle ultime uscite.

Diego Lopez si affida a un 4-2-3-1 con Nestorovski unico terminale offensivo supportato da Balogh, Sallai e Bruno Henrique. Dalla parte opposta consueto 4-3-1-2 per Giampaolo che lancia dal 1' il giovane Schick accanto a Quagliarella. Panchina per Muriel. Gli ospiti partono subito forte costringendo i rosanero sulla difensiva. Al 5' Quagliarella si divora un gol solo davanti al portiere calciando incredibilmente a lato dopo aver saltato Posavec. L'estremo difensore dei siciliani si fa trovare pronto qualche minuto dopo sulla botta da fuori area di Cigarini, deviando il pallone in corner. Con il passare dei minuti però il Palermo prende campo e al 16' Viviano compie un miracolo sul tentativo a distanza ravvicinata di Balogh. La Sampdoria concede qualcosa in difesa e al 30' Bereszynski con un intervento fuori tempo stende Balogh in area. Dal dischetto Nestorovski non sbaglia e porta avanti i padroni di casa. Il gol mette le ali al Palermo, che prende fiducia e comincia a occupare maggiormente la metà campo avversaria, mentre i blucerchiati faticano a riorganizzarsi dopo l'ottimo avvio di partita.

Nella ripresa il copione della gara non cambia. I liguri sembrano aver perso le certezze dei primi minuti e non creano grossi pericoli dalle parti di Posavec, eccezion fatta per un colpo di testa di Silvestre di poco alto sopra la traversa. Al 20' anzi sono i padroni di casa ad andare vicinissimi al raddoppio: Rispoli affonda sulla destra e crossa in mezzo, Sallai viene murato ma la sfera finisce dalle parti di Nestorovski che calcia troppo debolmente facilitando l'intervento di Viviano. Giampaolo tenta il tutto per tutto inserendo un'altra punta, Muriel, al posto dello spento Djuricic. La Samp però non riesce a costruire palle gol se non nel finale con un colpo di testa di Bruno Fernandes, subentrato per Praet, respinto da Posavec. Gli ospiti però insistono e al 45' Quagliarella ammutolisce il 'Barbera' con un destro a incrociare chirurgico su invito di Bruno Fernandes che non lascia spazio al portiere. Nel recupero il Palermo si getta in attacco con la forza della disperazione, ma Viviano si supera mandando in corner il tiro di Diamanti salvando così la sua squadra.

Scritto da 
  • Alberto Zanello
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Samp, Ferrero: Roma molto avanti sulle altre per Schick

Samp, Ferrero: Roma molto avanti sulle altre per Schick

Sul giocatore c'è da anche l'Inter, mentre la Juve per bocca del dg Marotta sembra essersi definitivamente defilata

Calciomercato, Monaco su Belotti. Duello Inter-Roma per Schick

Calciomercato, Monaco su Belotti. Duello Inter-Roma per Schick

E' un mistero il futuro di Keita Balde, il giocatore continua ad essere un separato in casa con la Lazio e vuole solo la Juve

The Defenders, da Zanetti a Chiellini: ecco i calciatori-supereroi per Netflix

Quattro 'supereroi' dei campi da calcio diventano eroi dei fumetti per il lancio della nuova serie Netflix

Tavecchio: Sono soddisfatto dalla Var, ma va lubrificato meccanismo

Tavecchio: Sono soddisfatto del Var, ma va lubrificato il meccanismo

E' stato proprio il presidente della Figc a spingere affinché venisse introdotta la moviola in campo