Sabato 23 Dicembre 2017 - 18:00

Serie A, Milan-Atalanta: 0-2. La diretta

Pesante sconfitta per i rossoneri in casa

Hellas Verona - Milan

Pesante sconfitta per i rossoneri in casa

LA DIRETTA:

SECONDO TEMPO:

45' Concessi 4 minuti di recupero

38' Doppio cambio nel Milan: in campo Andrè Silva, fuori Kalinic. E dentro Biglia per Montolivo

35' Cambio anche nell'Atalanta: entra Kurtic, esce Cristante

31' Cambio nel Milan: Sostituzione MILAN: Calhanoglu prende il posto di Bonaventura

26' Gol dell'Atalanta con Ilicic appena entrato

19' Cambio nell'Atalanta: dentro Ilicic, fuori Petagna

19' Infortunio di Gomez

17' Bonucci finisce a terra dopo un contrasto

10' Occasione per il Milan con Kalinic che va al tiro ma Hateboer lo blocca mandando il pallone in angolo

6' Kalinic colpisce di testa ma il pallone finisce alto sopra la traversa

5' Kessiè ci prova dal limite dell'area: il pallone finisce a lato

1' Nessun cambio nell'intervallo

PRIMO TEMPO:

40' Ammonizione per Kessiè del Milan

32' Atalanta in vantaggio con Cristante

18' Occasione per il Milan su corner di Rodriguez

14' Interviene il Var: rete annullata a Bonaventura del Milan

10' Toloi rimane a terra

6' Musacchio stende Petagna: calcio di punizione per l'Atalanta.

FORMAZIONI

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Musacchio, Bonucci, Rodriguez; Kessié, Montolivo, Bonaventura; Borini, Kalinic, Cutrone

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler, Spinazzola; Cristante; Petagna, Gomez

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FOTO EMBLEMATICHE PROBLEMI CALCIO IN ITALIA

Diritti tv, altra fumata nera in Lega A: non passa risoluzione con MediaPro

I cinque club astenuti hanno chiesto di aggiornare la discussione a lunedì 28 maggio

FBL-ITA-CUP-JUVENTUS-MILAN-FINAL

Calcio, dai 9 scudetti al record imbattibilità: i numeri di Buffon

Oltre 20 anni di carriera iniziata a Parma e 17 stagioni con la Juve con cui ha ottenuto 19 trofei: nessun bianconero ha fatto meglio di lui

Atalanta - Genoa

Calciomercato, Inter punta Ilicic. Perin dice sì a Juve

L'accesso alla Champions potrebbe determinare il futuro di Mauro Icardi