Sabato 14 Ottobre 2017 - 23:15

Le pagelle di Roma-Napoli: Insigne decisivo, De Rossi delude

I voti del match

Roma - Napoli

Le pagelle di Roma-Napoli 0-1, gara valida per l'ottava giornata di Serie A.

ROMA

Alisson 6 Incolpevole sul gol di Insigne, in più occasioni salva i giallorossi dal 2-0.

Peres 5,5 Soffre Insigne sulla fascia. Davanti non si rende pericoloso.

Manolas 6 Sempre attento anche se di fronte ha tre brutti clienti (13' st Fazio 6 Mette in difficoltà Reina da corner).

Juan Jesus 5,5 La sua velocità lo aiuta a fronteggiare il tridente azzurro. Non pronto sul gol di Insigne ma il rimpallo non lo aiuta.

Kolarov 6 Sempre presente, sia in fase di disimpegno che di impostazione del gioco. Si spegne con il passare dei minuti.

Pellegrini 6,5 Prova sempre a servire di prima i compagni ma non sempre ci riesce in un centrocampo spesso controllato dal Napoli. (32' St Gerson sv).

De Rossi 5 C'è il suo zampino nel gol di Insigne. A centrocampo è meno lucido del solito.

Nainggolan 6 Fa più fatica del solito ma combatte fino alla fine pur non riuscendo ad essere decisivo.

Florenzi 5,5 Troppo impegnato dietro a dare una mano a Bruno Peres per essere pericoloso in avanti (25' st Under 6 Ha sui piedi, in pieno recupero, la palla del pareggio).

Dzeko 5,5 Spesso solo in area, non ha gioco facile stretto tra Koulibaly e Albiol. Nella ripresa colpisce una traversa.

Perotti 5,5 Non ancora al massimo della forma, non è incisivo sulla fascia e si vede poco.

Di Francesco 6 Incoraggia i suoi fino alla fine. La sua squadra dopo un timido primo tempo è un po' sfortunata nella ripresa.

NAPOLI

REINA 7 L'intervento su Fazio è da fuoriclasse, una parata molto simile a quella fatta su Perotti lo scorso anno, sempre con l'aiuto del palo. Decisivo.

HYSAJ 6 Quasi inoperoso nel primo tempo, poi nella seconda frazione è costretto agli straordinari, quando Kolarov e Perotti attaccano con maggiore regolarità.

ALBIOL 6.5 Guida la difesa con il solito carisma, disinnescando Dzeko per quasi tutto il match.

KOULIBALY 6.5 Discorso simile a quello fatto per Albiol. Ottima la sua gara in fase difensiva, quasi priva di sbavature.

GHOULAM 6.5 Attacca con regolarità e chiude con precisione. Solita gara di spessore per il terzino algerino, anche oggi tra i migliori della squadra azzurra.

ALLAN 6.5 Un lottatore. Ormai Sarri non può più fare a meno del suo dinamismo, una risorsa preziosa soprattutto in gare fisiche come quella di stasera.

JORGINHO 6 Geometrico nelle giocate, smista i palloni con la solita calma. Fondamentale nello scacchiere di Sarri. (73' Diawara 6 Entra e contribuisce alla causa aiutando i compagni nel momento più difficile della gara).

HAMSIK 5.5 Non la sua migliore partita stagionale. Nonostante ciò, nel primo tempo regala buone giocate e contribuisce al possesso palla degli azzurri (71' Zielinski 6 Si fa notare per un paio di contropiedi, non capitalizzati dagli azzurri).

CALLEJON 5.5 Dal suo lato il Napoli attacca poco, preferendo la catena di sinistra. Corre e lotta come sempre, ma oggi sbaglia troppi palloni.

MERTENS 6.5 Corre, dribbla, da solo tiene impegnati ben due difensori della Roma, che spesso sono costretti a fermarlo con le cattive. Imprescindibile.

INSIGNE 7 L'azione del gol è emblematica: dribbling, cattiveria e palla all'angolino con Alisson battuto. Fa 100 gol da professionista e regala al Napoli 3 punti che valgono il +5 sulla Juventus. Difficile chiedergli di più.

ALL. SARRI 7 8 vittorie su 8, 24 punti e testa della classifica solitaria. Questo Napoli è una macchina perfetta, guidata da un tecnico che fa del lavoro sul campo e della tattica quasi una ragione di vita. E' ancora presto per dirlo, ma le premesse per un'annata da protagonisti ci sono tutte. 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Napoli - Milan

Serie A, Insigne-Zielinski e il Napoli vola: Milan ko 2-1 al San Paolo

Una vittoria importantissima, che permette alla squadra di Sarri di tenere lontana la Roma, vittoriosa nel derby, e rinforzare il primato in vetta

Roma - Lazio

Roma-Lazio, le pagelle: Nainggolan condottiero, Immobile leone

Perotti il migliore nei giallorossi, prestazione sufficiente per Parolo

Roma - Lazio

Serie A, Roma vince il derby e si siede al tavolo delle pretendenti allo scudetto

A segno Perotti e Nainggolan, non basta la rete di Immobile