Sabato 19 Novembre 2016 - 20:45

Bianconeri calano il tris: Juventus-Pescara 3-0

Allegri lancia tra i titolari Neto e la coppia Mandzukic-Higuain

Juventus - Pescara

Juventus in campo contro il Pescara. Allegri lancia tra i titolari Neto e la coppia Mandzukic-Higuain. Queste le formazioni ufficiali della gara valida per la 13/a giornata di Serie A.

JUVENTUS (3-5-2): Neto; Rugani, Bonucci, Evra; Lichtsteiner, Khedira, Hernanes, Asamoah, Alex Sandro; Mandzukic, Higuain. A disp. Buffon, Audero, Chiellini, Sturaro, Pjanic, Lemina, Marchisio, Cuadrado, Kean. All. Allegri.

PESCARA (3-5-2): Bizzarri; Campagnaro, Zuparic, Biraghi; Zampano, Brugman, Memushaj, Cristante, Crescenzi; Pettinari, Caprari. A disp: Fiorillo, Aldegani, Vitturini, Bruno, Pepe, Muric, Aquilani, Manaj, Verre, Benali. All. Oddo.

LA DIRETTA

90+3' Il match finisce qui: Juve batte Pescara 3-0

87' Giallo per Bruno

84' Entra Kean, fuori Mandzukic. Kean, nato nel 28 febbraio 2000, è il primo Millennial a esordire in Serie A

76' Il Pipita tenta il tiro ma la difesa è attenta

69' Juve cala il tris: rete di Hernanes

64' Mandzukic trova il gol!!

55' Hernanes tenta il tiro ma il apllone termina alto

53' Gran tiro di Higuain, ma per sua sfortuna becca il palo

50' Punizione di Hernanes, la difesa libera

Secondo tempo

42' Caprari beccato in fuorigioco

35' Juve avanti con Khedira!!!

27' Hernanes batte il calcio d'angolo: pallone ottimo ma la difesa spazza via

24' Entra Cuadrado, fuori Lichtsteiner

23' Palla gol per Caprari: tentativo largo di qualche metro

20' Buon tiro di Hernanes, la palla esce di poco

19' Fallo di Hernanes

16' Pericoloso Higuain con un colpo di testa su cross di Alex Sandro: palla fuori di un metro

13' Occasione super per il Pipita. Un difensore blocca il tiro in scivolata

10' Bel passaggio di Mandzukic per un compagno ma la difesa è reattiva

5' Fallo di Higuain

2' Memushaj prova a servire un compagno ma la difesa allontana

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

 Zeman: Non è stato Totti a decidere. Oggi tragedia, non festa

Zeman: Non è stato Totti a decidere. Oggi tragedia, non festa

Il boemo commenta l'ultimo match del Pupone con la Roma

L'Inter contro Udinese, pari della Fiorentina. Chiude bene il Toro

L'Inter contro Udinese, pari della Fiorentina. Chiude bene il Toro

Chiuso con i posticipi di questa sera il campionato di serie A

Impresa del Crotone: il tris alla Lazio vale la A. Empoli in B

Impresa del Crotone: il tris alla Lazio vale la A. Empoli in B

I toscani cadono in casa del già retrocesso Palermo (2-1) e sono condannati alla Serie B. I calabresi completano un'incredibile rincorsa alla salvezza centrando la vittoria che mancava

Crotone salvo, rimane in A: l'Empoli è retrocesso in Serie B

Crotone salvo, rimane in A: l'Empoli è retrocesso in Serie B

Empoli e Crotone erano scese in campo per non rinunciare alla massima serie