Domenica 05 Febbraio 2017 - 17:15

Serie A, il Toro non vince più: Belotti illude, 1-1 a Empoli

Calcio di rigore sbagliato a inizio ripresa da Iago Falque

 Serie A, il Toro non vince più: Belotti illude, 1-1 a Empoli

Il Torino non sa più vincere. I granata devono rinviare ancora una volta l'appuntamento con il primo successo ufficiale del 2017: al 'Castellani' infatti la squadra di Mihajlovic non va oltre l'1-1 contro un buon Empoli. Al vantaggio iniziale firmato dal solito Belotti replica, in maniera un po' fortunosa, Pucciarelli. Il punto fa sorridere maggiormente i toscani, che compiono un altro passettino verso la salvezza. I granata invece possono recriminare anche per il calcio di rigore sbagliato a inizio ripresa da Iago Falque. Martusciello schiera subito dal 1' l'ultimo arrivato El Kaddouri, che agisce dietro le due punte Mchedlidze-Pucciarelli. Dall'altra parte granata in piena emergenza difensiva: Ajeti fa coppia con Moretti in mezzo, sugli esterni De Silvestri e Barreca. Davanti tridente composto da Iago Falque, Belotti e Ljajic.

Dopo una prima conclusione di Krunic fuori misura al primo affondo gli ospiti passano in vantaggio. Punizione insidiosa di Ljajic e spaccata vincente da due passi di Belotti, che segna così il 15° gol in campionato e avvicina Mertens nella in vetta alla classifica marcatori. Immediata la risposta dei padroni di casa che sfiorano il pareggio al 18' con una sforbiciata di Mchedlidze. Tre minuti dopo colpo di testa di Baselli bloccato senza problemi da Skorupski. L'Empoli continua a spingere alla ricerca del pareggio ma Hart si fa trovare pronto in uscita sulla conclusione di Krunic. Al 26' primo squillo di El Kaddouri, il cui tiro a giro termina di poco fuori. In contropiede i granata sanno rendersi pericolosi: Ljajic al 39' va vicino al raddoppio con un destro insidioso. In chiusura di frazione, in pieno recupero, l'Empoli trova il pareggio in maniera rocambolesco. Il retropassaggio errato di Ajeti verso Hart, a causa di una pozzanghera, favorisce Pucciarelli che salta il portiere e sigla l'1-1.

Nella ripresa Mchedlize spaventa nuovamente il Torino con un colpo di testa su cross di Krunic, ma sono i granata al 10' a sprecare una ghiotta occasione per portarsi nuovamente avanti. Iago infatti si fa ipnotizzare da Skorupski dal dischetto sbagliando un calcio di rigore concesso per atterramento in area di Ljajic. Lo spagnolo tenta di riscattarsi nei minuti successivi con due iniziative disinnescate dalla retroguardia dell'Empoli, sempre insidioso a sua volta con l'onnipresente Mchedlidze. Nel quarto d'ora finale però - eccezion fatta per un tentativo da fuori del neoentrato Iturbe - le due squadre non riescono più creare occasioni limpide. L'Empoli ottiene un punto prezioso in chiave salvezza, il Toro torna a casa tra mille rimpianti.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Bologna - Torino

Serie A, Ljajic risponde a Di Francesco: Bologna-Torino 1-1

Botta e risposta nel giro di cinque minuti nel primo tempo

Toro, arriva Rincon dalla Juve: prestito con diritto di riscatto

Toro, arriva Rincon dalla Juve: prestito con diritto di riscatto

Cairo: "E' un centrocampista duttile, un ragazzo ambizioso e determinato"

Addio a Lando Macchi, debuttò con il Toro dopo tragedia di Superga

Addio a Lando Macchi, debuttò con il Toro dopo tragedia di Superga

L'ex giocatore si è spento all'età di 87 anni

 Torino, arriva il difensore N'Koulou dal Lione

Colpo del Toro, arriva il difensore N'Koulou dal Lione

Acquisito a titolo temporaneo con diritto di riscatto. Classe 1990 ha vestito la maglia del Marsiglia