Sabato 27 Febbraio 2016 - 22:45

Serie A: gioia Antonelli, il Milan 'mata' il Toro 1-0

La squadra di Sinisa Mihajlovic, che oggi festeggia le 200 panchine in Italia, prolunga a nove gare la striscia d'imbattibilità

Antonelli in Milan - Torino

Massimo risultato con il minimo sforzo. Il Milan conquista tre punti in casa contro il Torino 1-0 e si avvicina alla zona Europa League. Gol vittoria di Antonelli al 45' del primo tempo dopo la traversa colpita da Honda al 27'. La squadra di Sinisa Mihajlovic, che oggi festeggia le 200 panchine in Italia, prolunga a nove gare la striscia d'imbattibilità e sale a 47 punti, a -1 dall'Inter, in campo domani sera allo Juventus Stadium. Ancora una sconfitta (11esima in stagione) per la squadra di Giampiero Ventura, ferma a quota 32.

Il Diavolo, con Montolivo squalificato, parte con Kucka e Bertolacci in mezzo al campo. Centrali di difesa confermati Alex e Romagnoli. Spazio a Niang e a Bacca in avanti. Il Toro, con Benassi fuori per squalifica, risponde con un 3-5-2: diga a centrocampo con Acquah, Vives e Baselli. Il tandem d'attacco è formato da Belotti e Immobile. Brivido per il Milan dopo due giri d'orologio, ma Zapata salva su Immobile lanciato in porta da Belotti. Poi (12') si fanno vedere i rossoneri: tiro di Honda dal vertice alto destro dell'area deviato dai granata, Padelli salta e fa suo il pallone. Dall'altra parte, Donnarumma protagonista con un'uscita spericolata su Bruno Peres e una parata plastica su Immobile sugli sviluppi dell'azione. Ancora il Toro all'attacco al 19': Glik salta di testa su un corner da destra per il Toro, Donnarumma è attento e blocca. Il Milan va vicino al vantaggio poco prima della mezzora (27'): traversa di Honda su un calcio di punizione a giro da 20 metri a Padelli battuto. Ma la squadra di Ventura non sta a guardare e, due minuti dopo, sfiora il gol dell'1-0. Belotti serve Immobile, che scappa verso la porta beffando Zapata, ma si presenta davanti a Donnarumma e spara sul fondo a tu per tu. Ancora, al 34', Maksimovic regala palla al Milan, Bacca punta la porta ma tarda a calciare e Moretti gli sfila il pallone sotto il naso. Le sfuriate rossonere non si placano: Bertolacci appoggia di tacco a Bacca, che serve Bonaventura. L'ex Atalanta piazza un bolide all'angolino, Padelli vola e con riflessi felini smanaccia sul fondo. Nel finale di tempo, piovono occasioni per i padroni di casa: prima Bacca di testa chiama alla parata Padelli, poi Kucka si trova il pallone in area e spara, ma Glik è attento e respinge. Un attimo prima dell'intervallo ecco il vantaggio del Milan: corner di Bertolacci da destra, Kucka prolunga nell'area piccola e Antonelli con una girata mancina mette dentro da due passi.

Il Torino parte meglio nella ripresa e subito Bruno Peres impegna Donnarumma, che non riesce a trattenere e manda sul fondo. La replica rossonera con un tiro-cross di Honda dal lato corto destro dell'area respinto dalla difesa. Allora, Kucka s'incunea in area, calcia ma non trova la porta dopo un'azione prolungata di Niang con il pallone tra i piedi. Poi Bruno Peres (58') sbaglia tutto e dà la palla al Milan. Bonaventura prova il tocco di fino in area e la palla esce di poco alla sinistra di Padelli. È il Milan ad avere il pallino del gioco, mentre il Toro si fa schiacciare e ha poche possibilità per pungere. Al 61' proteste per la squadra di Mihajlovic per un gol annullato a Bacca da due passi, ma Celi ha ragione: l'attaccante è chiaramente in posizione irregolare. A mezzora dal gong, Zappacosta crossa da destra, Abate fa buona guardia e salva su Immobile, appostato sul secondo palo. Mihajlovic si gioca la carta Boateng al posto di uno spento Niang al 69' per ridare vigore a una squadra spenta. E, tre minuti dopo, Immobile spaventa San Siro con un bolide dal limite, ma Donnarumma vola e respinge in angolo. Poi suona la sveglia di Ventura: Maxi Lopez in campo per Baselli a 12 minuti dalla fine e tridente granata. Anche quattro punte, quando J. Martinez prende il posto di Zappacosta. La partita finisce con il Toro all'assalto. Però è il Milan a sorridere dopo l'1-0 in casa, che sa un po' di Europa.

Scritto da 
  • Luca Rossi
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Fiorentina - Milan

Fiorentina-Milan 0-0 nel posticipo con giallo finale

Sul risultato pesano il rigore fallito da Ilicic nel primo tempo e quello reclamato dai rossoneri all'ultimo minuto

Fiorentina - Milan

Fiorentina-Milan non va oltre lo 0-0

Anche il premier Renzi allo stadio Artemio Franchi

Il Milan stende la Lazio: Bacca e Niang firmano il 2-0

Il Milan stende la Lazio: Bacca e Niang firmano il 2-0

I rossoneri salgono così a 9 punti, mentre i biancocelesti restano fermi a 7

Serie A, a San Siro anticipo tra Milan e Lazio 0-0

Serie A, a San Siro anticipo tra Milan e Lazio 2-0/ LIVE

Gara valida per la quinta giornata di campionato, a segno Bacca e Niang