Domenica 18 Ottobre 2015 - 17:00

Serie A, Frosinone ci prende gusto: Samp battuta 2-0 al Matusa

Gli uomini di Stellone piegano i blucerchiati con Paganini e Dionisi

Frosinone-Sampdoria
Frosinone, 18 ott. (LaPresse/Italia Media) - Ci prende gusto il Frosinone di Stellone, che contro la Sampdoria raccoglie il secondo successo consecutivo davanti ai propri tifosi, ma soprattutto mostra una solidità che fa ben sperare in un campionato che, nella colonna di destra, sembra sempre più equilibrato. Fallisce l'esperimento di Zenga di schierare Cassano trequartista dietro Muriel ed Eder: il centrocampo blucerchiato ha perso sostanza, l'attacco non ha guadagnato abbastanza fantasia. Il gioco, insomma, non sembra valere la candela. Al 6' il barese inventa per Muriel, che di destro coglie il palo: passata questa occasione, la Samp combinerà poco.
 
Il Frosinone, invece, si mostra compatto, in attesa del momento buono per colpire. Momento che arriva in avvio di ripresa, quando ci si aspetta un assalto della Samp e invece dopo 2' i gialloblù sono in vantaggio: angolo di Soddimo e anticipo netto di Paganini, che firma il suo primo gol in A. La Sampdoria prova a rialzarsi, ma viene colpita di nuovo al 10' da Dionisi, che sfrutta un lancio di Chibsah, brucia i centrali doriani sullo scatto e in pallonetto scavalca Viviano. Sotto 2-0, la Samp reagisce con un paio di iniziative di Eder, che però non vanno a buon fine.
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Europa League, Balotelli gol ma Nizza ko. Vince il Manchester Utd

Europa League, Balotelli gol ma Nizza ko. Vince il Manchester Utd

Per i red devils a segno il solito Ibrahimovic

Europa League, Sassuolo decimato: Genk ringrazia e vince 3-1

Europa League, Sassuolo decimato: Genk ringrazia e vince 3-1

Le reti all'8' di Karelis, al 25' di Bailey, al 61' di Buffel e al 65' di Politano

Europa League, spettacolo Totti: Roma travolge Astra 4-0

Europa League, spettacolo Totti: Roma travolge l'Astra 4-0

A decidere le reti di Strootman, Fazio, Salah e l'autogol di Fabricio

Europa League, Inter ancora flop: nerazzurri ko 3-1 a Praga

Europa League, Inter ancora flop: nerazzurri ko 3-1 a Praga

Nuova debacle per la squadra di De Boer, che chiude in dieci per l'espulsione di Ranocchia