Domenica 17 Dicembre 2017 - 20:15

Serie A, Floccari ribalta Benevento: Spal, tre punti per la salvezza

La squadra di Semplici vince 2-1 in trasferta

Benevento - Spal

La Spal espugna 2-1 Benevento e si rilancia per la corsa alla salvezza. Primo tempo piuttosto blando e privo di emozioni, con la Spal che gioca meglio e prova di più a fare la partita. Lazzari è molto attivo sulla sua fascia e cerca in due circostanze di impensierire la retroguardia avversaria, mentre per i padroni di casa viaggiano sulle giocate di Ciciretti, unico a provare una conclusione verso la porta difesa da Gomis ma con pallone che finisce ampiamente a lato. Alla mezz'ora l'occasione più ghiotta: cross di Schiattarella e colpo di testa di Grassi con eccezionale parata di Belec. Un minuto dopo viene giustamente annullato a Paloschi un gol per fuorigioco. Gli emiliani provano il tiro in due circostanze, ma prima Lazzari e poi Viviani su calcio di punizione non inquadrano la porta. Al quarantesimo protagonista la Var: fallo di mano di Memushaj al limite dell'area di rigore del Benevento, Pasqua concede una punizione ma viene chiamato a guardare il video, decidendo però non per il rigore bensì per l'involontarietà dell'intervento. Nel recupero bella uscita bassa di Gomis su D'Alessandro, sull'unica incursione dei beneventani. Reti inviolate al riposo.
 

Meglio la squadra di Semplici anche ad inizio ripresa con una doppia chance importante: Floccari calcia a giro da fuori area con Belec che respinge e Di Chiara che salva in maniera decisiva anticipando Paloschi sulla linea di porta, mentre sul calcio d'angolo successivo stacca di testa Floccari ma manda il pallone a stamparsi contro la traversa. Al quattordicesimo però a sorpresa passa il Benevento: calcio di punizione dalla destra di Ciciretti che mette la palla nei pressi dell'area piccola e Cremonesi trova una sfortunata deviazione infilando la propria porta. La Spal sembra scossa, ma i biancoblu non perdono la testa ed al ventesimo trovano il meritato pareggio: Schiattarella dalla linea di fondo mette al centro dove accorre Floccari che manda la palla in rete. I sanniti hanno subito la palla del nuovo vantaggio quando Gomis esce fuori area e Letizia prova il pallonetto da lontanissimo, con il pallone che dopo un rimbalzo finisce alto di poco. A gol mancato, gol subito: Mattiello si invola sulla sinistra, entra in area, Belec respinge ma Floccari in tap-in fa esplodere la gioia dei tifosi ospiti. I giallorossi non si arrendono e a dieci dal termine sfiorano il pari, prima con una punizione di Cataldi e poi con un colpo di testa di Puscas, ma in entrambi i casi salva bene Gomis. L'ultima emozione è un tiro di Puscas alto di poco.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Coni, incontro dirigenti squadre di calcio per i diritti tv

Crollo ponte Morandi, Ferrero chiede rinvio Sampdoria-Fiorentina

Il patron dei blucerchiati ha avviato le trattative per non disputare la partita prevista per il 19 agosto alle 20.30 al Marassi

AS Roma, le visite mediche del nuovo giocatore Steven N'Zonzi

Roma, ufficiale l'acquisto di Steven Nzonzi. Inter, Spalletti confermato fino al 2021

Il centrocampista francese di origini congolesi prelevato dal Siviglia per 26,6 milioni. Marlon, dal Barca, per il Sassuolo

FBL-WC-2018-SEN-TRAINING

Calciomercato, Inter-Keita ufficiale. Psg sfida la Roma per N'Zonzi

Sul fronte Juve, la stampa spagnola sicura: i bianconeri preparano l'assalto a Marcelo

Torino vs Cosenza - Coppa Italia 2018/2019 Terzo turno

Coppa Italia, stop per 4 squadre di serie A. Ok Toro e Sassuolo

Eliminate Udinese, Empoli, Frosinone e Parma. A fatica Samp e Chievo