Sabato 01 Aprile 2017 - 23:00

Serie A, doppio Dzeko e la Roma va: Empoli ko 2-0

Con questa vittoria, i giallorossi si avvicinano nel migliore dei modi alla semifinale di ritorno di Coppa Italia con la Lazio

Serie A, doppio Dzeko e la Roma va: Empoli ko 2-0

Roma nel segno di Dzeko. Con il minimo sforzo i giallorossi sbrigano la pratica Empoli e si avvicinano nel migliore dei modi alla semifinale di ritorno di Coppa Italia con la Lazio, dove i ragazzi di Spalletti sono chiamati a ribaltare il 2-0 dell'andata. E' una doppietta dell'attaccante bosniaco - di nuovo capocannoniere della Serie A con 23 reti e al 33° centro stagionale -  a spegnere le velleità di un Empoli generoso ma, come spesso accaduto questa stagione, decisamente non a proprio agio sotto porta. I toscani incassano così la settima sconfitta consecutiva e alimentano, per un'altra settimana, le speranze di salvezza delle altre pericolanti, Palermo in testa. La Roma invece si porta a meno 5 dalla capolista Juve a più 5 dal Napoli terzo. Aspettando di capire domani sera dal verdetto del San Paolo se tentare un ultimo complicato assalto allo scudetto o mettere una seria ipoteca sul secondo posto che garantisce l'accesso diretto alla Champions League.

Spalletti ridisegna il centrocampo: lo squalificato Strootman e l'acciaccato De Rossi lasciano il posto a Paredes e Nainggolan in regia. L'arretramento del belga consente l'inserimento di Perotti, che supporta Salah dietro l'unica punta Dzeko. Confermatissima la difesa a tre con Rudiger-Fazio-Manolas. Dalla parte opposta Martusciello disegna il suo Empoli con il consueto 4-3-1-2 con El Kaddouri nelle vesti di rifinitore per la coppia Thiam-Marilungo. Pronti-via e la Roma rischia grosso: al 7' infatti Thiam si invola e viene steso in area da Szczesny. L'arbitro però ferma tutto per una segnalazione di fuorigioco (che non c'è) del suo assistente. Scampato il pericolo i padroni di casa sbloccano il risultato: dopo aver mandato alto di testa al 9', Dzeko si riscatta due minuti dopo sbloccando il risultato con un tocco sporco su sponda di Rudiger sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Forte del vantaggio l'undici di Spalletti cerca di amministrare il risultato. E pungere ogni tanto come al 29' con un tiro di Paredes dalla distanza respinto da Skorupski. L'Empoli dal canto suo non rinuncia ad attaccare, anzi. Al 32' buona iniziativa dal limite di El Kaddouri, che si accentra e fa partire un destro di poco sull'esterno della rete. Ben più insidiosa la conclusione di Marilungo, che manda di poco alto sopra la traversa al 35' da buona posizione. Nel mezzo occasione anche per Perotti, impreciso su assist di Salah.

Nella ripresa i toscani provano a sorprendere subito la Roma ma Szczesny si supera sul tentativo di Marilungo, tra i più attivi anche nel primo tempo. All'11' però i giallorossi chiudono la partita con un'azione corale che coinvolge tutti gli attaccanti: Perotti crossa sul secondo palo per Salah che fa da torre per Dzeko che anticipa tutti e di prima 'buca' per la seconda volta Skorupski. 2-0 Roma e partita che di fatto finisce qui. L'Empoli infatti non ha più le forze per reagire al doppio vantaggio giallorosso. L'undici di Spalletti è padrone del campo e sfiora in più occasioni il tris, da Nainggolan a Salah (traversa di testa). Spalletti concede anche qualche minuto a Totti, ma la Roma nel finale non infierisce e si accontenta della vittoria, conservando le energie in vista del decisivo derby di Coppa di martedì, vero e proprio crocevia della stagione dei capitolini.

Scritto da 
  • Alberto Zanello
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Juventus - Cagliari

I tifosi commentano il Var tra polemiche e ironia. 1-0 per Buffon

Il parere degli appassionati sull'esordio del VAR

Cagliari - Torino

Calciomercato, Borriello alla Spal. Chelsea punta Candreva

Borriello lascia il Cagliari ed è subito polemica

Hellas Verona - Napoli

Napoli corsaro a Verona 3-1, Juve avvisata

Prestazione convincente quella degli azzurri, dominatori del gioco per oltre 80 minuti

Hellas Verona - Napoli

Serie A, Verona-Napoli 1-3: Insigne show, Milik gol

Gli Azzurri di Sarri replicano alla Juve ed espugnano il Bentegodi.