Domenica 15 Gennaio 2017 - 14:30

Serie A, Cagliari poker in rimonta: Genoa travolto 4-1

Due gol di Borriello, una rete di Joao Pedro e un rigore di Farias fanno esplodere di gioia il Sant'Elia

Serie A, Cagliari poker in rimonta: Genoa travolto 4-1

Grazie a una doppietta del grande ex Marco Borriello, il Cagliari travolge il Genoa nell'anticipo di mezzogiorno valido per la 20/a giornata di Serie A. Una vittoria meritata per la squadra di Rastelli, capace di reagire all'iniziale svantaggio firmato da Simeone e di ribaltare il risultato già nel primo tempo. Due gol di Borriello (9 i centri in campionato), Joao Pedro e un rigore di Farias fanno esplodere di gioia il Sant'Elia e rinsaldano la panchina di Rastelli. Con 26 punti, infatti, i sardi si assestano in una posizione di classifica più tranquilla. Quarto ko di fila per la squadra di Juric, a cui non è bastato il settimo centro stagionale del Cholito Simeone.

Nelle file dei sardi problemi nel riscaldamento per Di Gennaro, Rastelli manda in campo Tachtsidis. In attacco Joao Pedro alle spalle di Farias e Borriello, solo panchina per Sau. Nel Genoa, Juric manda subito in campo il neo acquisto Cataldi a centrocampo mentre in attacco spazio a Simeone con Pinilla in panchina. Come sempre in questa stagione non mancano gol ed emozioni al Sant'Elia. Parte meglio il Cagliari, che si rende pericoloso in avvio prima con Joao Pedro e poi con Farias. La gara è piacevole, giocata a ritmi sostenuti. Alla prima occasione è il Genoa a passare in vantaggio al 28': Cataldi serve Edenilson sulla corsia di destra, preciso cross dell'esterno brasiliano e colpo di testa vincente in tuffo di Simeone. I rossoblu di casa schiumano rabbia e nel finale di tempo ribaltano il risultato. Al 38' il pareggio firmato dall'ex Borriello, abile a ribadire in rete da due passi un tiro di Tachtsidis respinto da Lamanna. Al 43' ci pensa Joao Pedro a firmare il 2-1: il brasiliano spedisce in rete di coscia un maldestro rinvio di Cofie dopo un colpo di testa di Borriello finito sul palo.

Nel secondo tempo, il Genoa prova subito ad aggredire il Cagliari e si rende pericoloso con una spettacolare rovesciata di Simeone di poco alta. La replica dei padroni di casa prima con un tiro da centro area di Joao Pedro e poi con un colpo di testa di Borriello su cui Lamanna è provvidenziale. Il portiere genoano nulla può però al 60' sulla volée di Borriello da centro area ancora su un tiro di Joao Pedro respinto dal portiere. Per la squadra di Juric è notte fonda e rischia di crollare quando Farias in contropiede colpisce la traversa. Il poker arriva al 63' con un rigore proprio di Farias, concesso per fallo di Lamanna su Murru. La partita di fatto finisce qui, nonostante l'espulsione di Capuano nelle file del Cagliari. Nel finale Genoa pericoloso con una punizione di Cataldi e un paio di tentativi del neo entrato Pinilla. Troppo poco.

Scritto da 
  • Antonio Martelli
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Cagliari vs Milan

Serie A, Kessiè ribalta il Cagliari: Barella non basta, Milan vince 2-1

Bonucci e compagni infilano la seconda vittoria consecutiva che vale il settimo posto in solitaria, a due lunghezze dalla Sampdoria

FIGC, Consiglio federale a Roma

Figc, un ticket con Gravina? Tommasi non lo esclude

Grandi manovre verso il voto del 29. Tutti cercano di evitare elezioni con tre candidati. Nicchi (arbitri): "In quel caso, non voteremmo"

Serie A - Inter Milan vs Lazio

Il Var funziona: "Mille interventi e solo l'1% di errori in 210 gare"

Presentata da Nicchi e Rizzoli un'analisti approfondita: solo in 7 casi errore decisivo. E il tempo di consultazione è sceso a 29 secondi