Domenica 20 Agosto 2017 - 17:45

Serie A, Roma passa a Bergamo. Decide Kolarov/ FINALE

Terza partita della prima giornata di campionato allo Stadio Atleti Azzurri d'Italia di Bergamo

Atalanta - Roma

La Roma batte l'Atalanta a Bergamo 0-1 nella gara delle 18 della domenica della prima giornata di Serie A. Gol vittoria di Kolarov al 31'

DIRETTA (F5 per aggiornare)

95' Con qualche sofferenza di troppo nel finale, la Roma passa 1-0 in casa dell'Atalanta. Decisiva la rete su punizione segnata da Kolarov al 31' del primo tempo.

91' Roma a un passo dal raddoppio. El Shaarawy in area prova a servire Dzeko ma Berisha è bravissimo in uscita.

90' Ultimi assalti degli orobici. Cinque minuti di recupero.

87' Occasionissima per l'Atalanta di pareggiare: Cross dalla sinistra di Gomez, Cornelius prolunga di testa sul secondo palo per Ilicic che da due passi colpisce in pieno il palo.

85' Ultima sostituzione anche per i giallorossi. Pellegrini entra per Perotti.

80' Bruno Peres esce per un problema muscolare. Al suo posto Fazio.

75' Ultimo cambio per i padroni di casa. Dentro De Roon, fuori Cristante.

72' Cambio anche per la Roma. El Shaarawy subentra a Defrel.

70' Ilicic entra al posto di Kurtic e si rende subito pericoloso. L'ex Fiorentina costringe Alisson alla parata in presa bassa.

69' Roma vicina al raddoppio. Punizione rasoterra battuta da Perotti e colpo di tacco di Dzeko fuori non di molto.

57' cambio nell'Atalanta: fuori Petagna, dentro Cornelius. 

48' Nessun cambio fra le due squadre in avvio di ripresa. Atalanta subito pericolosa con un destro ciabattato di Petagna parato dal portiere. 

45' Termina il primo tempo con la Roma in vantaggio 1-0 sull'Atalanta. 

43' prova a rispondere l'Atalanta con una punizione di Gomez centrale fra le braccia di Alisson. 

30' GOL DELLA ROMA: micidiale punizione rasoterra di Kolarov, la barriera salta e la palla si infila alle spalle di Berisha. 

25' La replica dell'Atalanta con un sinistro di Kurtic di poco alto prima e poi con un tentativo di Petagna in diagonale deviato in angolo da Manolas. 

23' Roma pericolosa: Bruno Peres serve in profondità Defrel che entra in area e calcia rasoterra sull'esterno della rete.

11' Nainggolan che prova il destro da fuori area: palla respinta da Freuler.

3' Atalanta subito pericolosa con un destro dal limite del Papu Gomez, tiro parato da Alisson. 

FORMAZIONI

Non c'è Leonardo Spinazzola nella formazione dell'Atalanta che affronta la Roma nella prima giornata del campionato di Serie A. L'esterno nerazzurro, in rotta con la società per andare alla Juve, è in panchina. Gasperini al su posto schiera Gosens, panchina anche per De Roon. Nella Roma, invece, Di Francesco nel suo 4-3-3 schiera Manolas e Juan Jesus coppia centrale con Fazio in panchina. In attacco il tridente è composto da Defrel, Dzeko e Perotti.

ATALANTA: Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Gosens; Kurtic, Petagna, Gomez. A disp: Gollini, Rossi, Bastoni, Caldara, Mancini, Castagne, Spinazzola, De Roon, Schmidt, Haas, Melegoni, Pessina, Ilicic, Orsolini, Vido, Cornelius. All: Gasperini.

ROMA: Alisson; Peres, Manolas, Jesus, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Defrel, Dzeko, Perotti. A disp: Skorupski, Lobont, Moreno, Fazio, Nura, Pellegrini, Gonalons, Gerson, Under, Tumminello, El Shaarawy. All: Di Francesco.

Arbitro: Giacomelli di Trieste. 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Inter - Atalanta

Serie A, doppio Icardi affonda l'Atalanta: Inter a -2 dal Napoli

Un successo che consente ai milanesi di restare nella scia della capolista scavalcando la Juventus al secondo posto

Roma - Lazio

Roma-Lazio, le pagelle: Nainggolan condottiero, Immobile leone

Perotti il migliore nei giallorossi, prestazione sufficiente per Parolo

Roma - Lazio

Serie A, Roma vince il derby e si siede al tavolo delle pretendenti allo scudetto

A segno Perotti e Nainggolan, non basta Immobile. E la squadra di Di Francesco si siede al tavolo delle pretendenti allo scudetto

AS Roma, Eusebio Di Francesco in conferenza stampa

Roma pronta per il derby con la Lazio. Di Francesco: "Non c'è favorita"

L'appuntamento più sentito dell'anno, non solo per la supremazia nella Capitale