Lunedì 11 Dicembre 2017 - 21:00

Bel Torino, ma la Lazio perde anche per il Var (1-3) / FOTO

La diretta del posticipo di Serie A

Lazio - Torino

Situazione pazzesca alla fine del primo tempo all’Olimpico. 1) Lulic in area per Immobile che si gira e tira. La palla colpisce la mano di Iago Falque che è larga, ma Falque è molto vicino. 2) Milinkovic fa un bellissimo passaggio a Immobile che coglie la base del palo; 3) Immobile litiga con Burdisso e gli dà una mezza testata. Giacomelli sente il Var, va a rivedere. Poi la sentenza: niente rigore e rosso a Immobile. L’Olimpico è una bolgia. La Lazio dovrà giocare in 10 tutto il secondo tempo. Ora, non si capisce se Giacomelli ha giudicato anche il fallo di mano. Probabilmente, la decisione più giusta sarebbe stata rigore e rosso

Le formazioni ufficiali di Lazio-Torino, gara valida per la 16/a giornata di Serie A.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. A disp. Vargic, Guerrieri, Patric, Wallace, Luiz Felipe, Basta, Murgia, Lukaku, Jordao, Felipe Anderson, Palombi, Caicedo. All. Simone Inzaghi

TORINO (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, N'Koulou, Burdisso, Molinaro; Rincon, Valdifiori, Baselli; Iago Falque, Belotti, Berenguer. A disp. V. Milinkovic, Ichazo, Lyanco, Moretti, Barreca, Fiordaliso, Acquah, Kone, Obi, Boye, De Luca. All. Sinisa Mihajlovic

ARBITRO: Giacomelli (sez. Trieste).

DIRETTA SECONDO TEMPO

47' Finisce qui. Il Torino vince a Roma con la Lazio (1-3) dopo 24 anni e sale a 23 punti subito dietro il Milan. Lazio fermata a quota 32. Bella partita. Il Torino ha giocato un buon primo tempo. Il Var (interpretato da Giacomelli) ha dato una grossa mano al Torino alla fine del primpo tempo: espulso Immobile e niente rigore (che forse c'era) alla Lazio. Nella ripresa, prima Berenguer e poi Rincon invntano due gol bellissimi. La Lazio sembra sconfitta, ma rialza la testa e segna con Luis Alberto (grande partita). Ma Mihajlovic manda in campo il ventenne Edera che, al primo pallone si libera e mette un pallone fantastico nell'angolo più lontano di Strakosha. La Lazio finisce in nove con Luis Alberto che non ce la fa più e andrà a Bergamo senza Immobile. Pubblico e Inzaghi inferociti.

44' Il Toro si limita a far girare il pallone. Due minuti di recupero

42' Luis Alberto non ce la fa. Inzaghi gli dice di uscire. Lazio in nove.

40' Aquah solo davanti a Strakosha, viene toccato e resta in piedi. Sarebbe stato rigore. Lo ferma Strakosha in rigore. Poi Basta salva su Belotti

39' Entra Aquah al posto di Rincon nel Torino

35' Angolo Lazio. Palla messa fuori. Gran tiro di sinistro da fuori di Lulic. Vola Sirigu e respinge

30' Caicedo va fino in fondo. 'Nkoulu mette in angolo. Sul corner niente di fatto

29' Nel Torino esce Baselli, entra Obi

27'. Gol del Torino. Bellissima rete di Edera appena entrato. Il ragazzo si accentra e spara di sinistro nell'angolino basso sulla destra di Strakosha

24' Nel Torino es ce Iago Falque  ed entra Edera- La Lazio ora ci crede e ci prova

23' Mentre Molinaro è fuori a farsi curare. Bella azione della Lazio. Fantastico Luis Alberto che entra in area e fa il cucchiaio sull'uscita di Sirigu: 1-2

21' Brutto fallo di Milinkovic su Molinaro. Giallo per lui.

18' Gol Torino 0-2. Rincon!!! Il venezuelano si accentra e spara di sinistro. Imparabile

9' Cambi nella Lazio. Entrano Basta e Felipe Andwerson per Bastos e Marusic. Poi Caicedo al posto di Lucas Leivas

8' Gol Torino!! Berenguer!!! Berenguer si libera sulla sinistra in area, si gira e centra l'angolino basso sualla sinistra di Strakosha

7' Bella azione di Milinkovic sulla destra. La palla torna a lui 5' Angolo, Sirigu smanaccia. Poi tira Marusic fuori di poco

4' Bel tiro di Iago Falque. Strakosha mette in angolo. Sul corner tira Belotti da fuori. Alto

2' Grande occasione Lazio. Lucas Leiva arriva solo in area su invito di Luis Albertp- Molinaro lo rimonta all'ultimo istante

1' Lazio in 10' per tutto il secondo tempo e pubblico incattivito. Tutto lo stadio fischia. Inzaghi, per ora, non cambia niente.

DIRETTA PRIMO TEMPO

Piu’ che una testata e’ stata una “guanciata” a Burdisso che, ovviamente ha fatto un po’ di scena. Non si capisce, pero’, perche’ Giacomelli non abbia dato il rigore dopo il Var. Il fallo di mano era netto anche se la mano vicina. Situazione complicatissima. Probabilmente l’arbitro avrebbe dovuto dare il rigore e, poi, l’espulsione. E se Immobile avesse segnato?

43’ Immobile in area: c’è un tocco di mano di Iago Falque. Proteste vibratissime di Immobile che, sul prosieguo dell’azione coglie un palo su delizioso passaggio di Milinkovic. Var: espulsione per Immobile che ha dato una testata a Burdisso

41’ Punizione Lazio da 35 metri. Sberla di Luis Alberto. Vola Sirigu. Angolo. Poi, sull’angolo tiro deviato da Belotti.

40’ Azione della Lazio. ‘Nkoulu interviene su Luis Alberto: punizione e giallo.38’ Bel taglio di Immobile. Lucas Leiva cerca di servirlo. Fuorigioco di un niente

35’ Immobile da destra mette al centro per Milinkovic Savic. Salva in angolo Valdifiori

33’ Tira Milinkovic Savic togliendola a Luis Alberto. Alto

32’ Percussione centrale della Lazio. Fallo di Valdifiori su Lucas Leiva. Punizione dal limite per la Lazio

31’ Il Toro fa girare la palla. Poi Baselli mette una bella palla alta per Belotti. Colpo di testa alto

29’ Luis Alberto in progressione centrale. Ne supera tre in dribbling. Lo ferma Burdisso

28’ Altra occasione Toro. Belotti centralmente per Rincon: bel controllo ma il tiro è alto

24’ Risponde la Lazio con Immobile che entra in area e va sul fondo. Ne esce un tiro cross che attraversa tutto lo specchio della porta. Nessuno riesce ad arrivarci.

23’ Occasione Toro. Iago Falque sulla sinistra e riesce a dare una bella palla a Molinaro che entra in area e spara sul palo più lontano. Palla fuori di poco

22’ Supergiocata a metà campo di Luis Alberto: tunnel, suolata e lancio lungo per Immobile

21’ Milinkovic apre benissimo sulla destra per Marusic che entra in area e tira basso sul primo palo. Sirigu mette in angolo

20’ Baselli si libera con un bel controllo sulla destra. Poi si accentra ma sbaglia completamente il tiro che finisce lontanissimo dal palo destro di Sirigu

18’ Errore di Bastos che dà una palla laterale sbagliata. Rincon l’aggancia al limite e spara alto

17’ Scambiano Luis Alberto e Marusic sulla destra. Marusic conquista il fondo e mette in mezzo basso e teso. Burdisso anticipa tutti in angolo. Il corner è senza esito

10'  Nel Toro Ljaijc è andato direttamente in tribuna sostituito da Berenguer. Si parla di virus intestinale ma non si esclude una decisione di Mihajlovic con motivazioni disciplinari

9’ Sull’angolo c’è un batti e ribatti. La colpisce De Silvestri e i laziali chiedono il rigore. Giacomelli non è d’accordo. Il rigore non c’era: la palla picchia prima sulla coscia di De Silvestri e poi rimbalza sul braccio. 

7’ Occasione Lazio. Contropiede veloce Lazio. Milinkovic apre il varco per Immobile che entra in area da sinistra. Grande chiusura di ‘Nkoulu che salva un gol fatto

5’ Occasione Toro. Iago Falque ruba palla a Radu, entra in area e trova Belotti in arrivo. Gran tiro che prende il palo e va oltre. La palla attraversa tutto lo specchio della porta ed esce dall’altra parte!

2’ Baselli sulla sinistra conquista in angolo per il Toro. Niente di fatto. La Lazio prova a ripartire, ma viene fermata dalla difesa granata

1’ Partiti. Batte il Torino

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Caso Anna Frank, chiesti 2 turni a porte chiuse per la Lazio

La sentenza della Procura fedelae è prevista per l’inizio della prossima settimana

Spal - Lazio

Serie A, Immobile cala il poker: Lazio travolge Spal 5-2

Non è bastato l'orgoglio alla Spal per evitare la sconfitta, vendicata dagli ospiti la gara d'andata quando all'Olimpico la Lazio fu frenata sullo zero a zero

Torino vs Bologna

Serie A, Mazzarri riaccende il Toro: buona la prima, tris al Bologna

Ottimo esordio per il nuovo allenatore Walter Mazzarri

Presentazione nuovo allenatore del Torino Fc Walter Mazzarri

Cairo: "Mazzarri era un mio sogno". Il neo allenatore: "Che emozione il Filadelfia"

La conferenza di presentazione dopo il licenziamento di Mihajlovic. "Ogni allenatore è un'artista e ha il suo canovaccio. Io ho il mio"