Sabato 18 Marzo 2017 - 16:15

Selena Gomez: Ero dipendente da Instagram, sono andata in clinica

"Appena sono diventata la persona più seguita sul social network sono andata nel panico"

Selena Gomez si confessa: Ero dipendente da Instagram, sono andata in clinica

Centotredicimilioni di follower, 24 anni, una vita di successi e, soprattuto, un mare di like e commenti online da soppesare ogni giorno. Ma a un certo punto qualcosa incomincia a non andare più nel verso giusto. Soprattutto dentro di lei. Lei è Selena Gomez, cantante e attrice, seguitissima su tutti i social. Su Vogue America si è confessata, raccontando di aver sofferto di depressione perché dipendente da Instagram. E, per questo motivo, ha dovuto staccare la spina, sparire dai riflettori e dai social e andare in clinica dove l'è stata diagnosticato il lupus, una malattia autoimmune, in cui il sistema immunitario viene attivato in modo incontrollato e determina un'infiammazione dei tessuti sani.

"Appena sono diventata la persona più seguita sul social network sono andata nel panico - ha precisato l'ex star Disney -, mi esauriva. Era la prima cosa a cui pensavo quando mi svegliavo e l’ultima prima di andare a dormire. Era una dipendenza". Ora, spiega che il ricovero l'ha salvata: "La terapia mi ha campiato la vita". E il suo nuovo stile di vita è più reale e meno virtuale, sul cellulare non ha più la app di Instagram né quella di Twitter e solo 17 persone hanno il suo numero di telefono. La vita sentimentale, che con Justin Bieber era su tutti i siti di gossip e i rotocalchi, ora la tiene ben protetta dalle intrusioni esterne. E' top secret. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Un altro royal wedding dopo Harry e Meghan: la principessa Eugenie si sposerà in autunno

Le nozze con il fidanzato Jack Brooksbank nella stessa chiesa dell'altra coppia reale

Trasmissione Porta a Porta, puntanta speciale sul film 'Benedetta Follia'

Verdone: "Totti mi ricorda Sordi, sarebbe un bravo attore"

L'attore romano si è raccontato su La7 e non ha potuto fare a meno di citare l'ex capitano della Roma

Women's March, da Katy Perry ad Ashton Kutcher: le star scendono in strada

Cartelli e magliette a tema: anche i volti noti del mondo dello spettacolo hanno partecipato alla marcia di protesta contro il governo Trump

Il Vegetale, la premiere del film con Fabio Rovazzi

Ferragni svela: "Ecco quando mi sposo e perché il bimbo si chiamerà Leone"

L'influencer ha risposto pubblicamente ad alcune domande dei follower di Instagram, rivelando alcuni dettagli ancora inediti sul matrimonio con Fedez e la nascita del loro primogenito