Giovedì 25 Maggio 2017 - 20:00

Milano, tragedia a Segrate: spara alla ex e tenta il suicidio

I due sono stati portati in ospedale e sono in gravissime condizioni

Milano, spara alla ex e tenta suicidio: gravi entrambi

Sparatoria a Segrate tra un uomo e una donna. Diversamente da quanto inizialmente ricostruito dai carabinieri, proseguendo nell'indagine i militari dell'Arma hanno identificato la coppia in due conviventi della provincia di Lodi. Si tratta di un uomo di 38 anni e una donna di 35. Inizialmente vittima e autore dell'omicidio-suicidio erano infatti stati scambiati per due residenti di Segrate, di 46 e 50 anni, in fase di separazione e già noti alla cittadinanza per le continue liti. Oggi pomeriggio verso le 16.15 la coppia stava discutendo in strada quando la 35enne, spintonata, ha accelerato il passo. Ad un certo punto si è fermata in via Benvenuto Cellini e si è voltata verso il compagno, che ha estratto la pistola sparandole in fronte. Dopodiché l'uomo si è puntato l'arma alla testa, e ha premuto il grilletto. Le condizioni di entrambi sono gravissime. I carabinieri stanno raccogliendo le dichiarazioni dei testimoni presenti alla scena.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Villa D'Almè, donna muore a causa di uno sparo: gli accertamenti dei Carabinieri

Bergamo, donna freddata con un colpo di pistola in hotel dal compagno

Lui ha confessato. La coppia era arrivata in albergo la sera prima

Milano, processo a carico di Alexander Boettcher e Martina Levato

La Cassazione conferma: il figlio della coppia dell'acido si può adottare

Il bambino nato a Ferragosto del 2015 deve essere cresciuto da un'altra famiglia, soprattutto tenendo conto della "lunga detenzione" che aspetta la madre e il padre

Milano, ragazza violentata con la droga dello stupro: 3 arresti

A nove mesi dall'aggressione i tre colpevoli in manette