Martedì 11 Aprile 2017 - 16:30

Scoppia il caso Unità. M5s: Pronto un esposto, Anac intervenga

I pentastellati sul blog: "Ecco un nuovo capitolo del sistema 'Renzopoli'"

Scoppia il caso Unità. M5s: Presentiamo esposto, Anac intervenga

Scoppia il caso Unità dopo l'inchiesta di Report sul salvataggio del giornale da parte di Matteo Renzi e i legami con l'Eni. E il M5S va subito all'attacco. "Depositeremo nei prossimi giorni un esposto alla magistratura per turbativa d'asta e traffico di influenze e chiediamo anche ad Anac se esiste un 'sistema Renzi'", dichiara Luigi Di Maio in conferenza stampa al Senato.

Poi il Movimento rincara la dose sul blog di Grillo. "Ci risiamo: dopo l'inchiesta Consip, tuttora in corso e con Tiziano Renzi e il ministro Luca Lotti tuttora indagati, spunta un nuovo capitolo del sistema 'Renzopoli'. Ancora una volta è una storia di imprenditori che avrebbero vinto appalti grazie ai rapporti ravvicinati con la politica e che svela come funziona il sistema di potere renziano, dove se sei amico dell'ex Presidente del Consiglio ed ex segretario del PD ti guadagni un posto in Paradiso, mentre il Paese reale lentamente muore. A raccontarci questa storia è la trasmissione Report e al centro c'è il salvataggio del quotidiano del PD L'Unità".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Camera dei Deputati - Camera ardente di Stefano Rodotà

Rodotà, Gentiloni alla camera ardente: Merita ricordo del Paese

Le parole di Boldrini: "E' stato un vero privilegio lavorare con lui"

Rai, Fico attacca Fazio: E' vergognoso, con aumento di stipendio non scappa più

Rai, Fico: Fazio vergognoso, con aumento stipendio non scappa più

Il presidente della Vigilanza Rai si scaglia contro il conduttore: "Fa il comunista, ma se gli toccano il portafogli..."

Elezioni amministrative a Parma, i candidati al voto

Ballottaggi, le sfide nei 22 comuni: occhi puntati su Genova e Verona

Sfida tutta tra centrosinistra e centrodestra, M5S in corsa solo ad Asti

E' morto Stefano Rodotà, il giurista ed ex parlamentare aveva 84 anni

Morto Rodotà, la camera ardente a Montecitorio

Il giurista aveva 84 anni. Fu il primo Garante della privacy