Lunedì 07 Novembre 2016 - 09:45

Scoperto falso cieco a Palermo: prendeva invalidità da 24 anni

Denunciato per truffa aggravata e continuata ai danni dello Stato

Scoperto falso cieco a Palermo: prendeva invalidità da 24 anni

I carabinieri della stazione di Caccamo (Palermo) e i finanzieri della compagnia di Termini Imerese (Palermo), coordinati dalla procura della Repubblica termitana, hanno scoperto un uomo che, nonostante percepisse delle somme a causa della cecità assoluta, è risultato essere un falso cieco. Nella sua prima fase, l'indagine è stata svolta dai Carabinieri, i quali hanno documentato come l'uomo, M.P. di 42 anni, originario di Termini Imerese, in realtà conducesse una vita assolutamente normale e non limitata dall'invalidità. Egli è stato, infatti, più volte notato mentre si muoveva per le vie cittadine senza alcuna assistenza. Per questo motivo, è stato segnalato all'Autorità Giudiziaria.

Poi è intervenuta la guardia di finanza che ha ricostruito l'iter seguito per il riconoscimento della cecità e ha determinato gli importi indebitamente percepiti. Attraverso l'esame dei movimenti sui conti correnti a lui intestati, nonché della documentazione acquisita presso l'Inps e la Commissione Invalidi, è stato ricostruito un flusso di denaro non dovuto che, dal 1992 in avanti, si è attestato intorno ai 265mila euro. Per il falso cieco è quindi scattata la denuncia per i reati di truffa aggravata e continuata ai danni dello Stato, nonché la segnalazione agli organi competenti per il recupero delle somme.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Esercitazioni di soldati turchi a meno 30 gradi

Morti due alpinisti sul Gran Sasso, salvo un terzo

Sul posto sono al lavoro due squadre del soccorso alpino e speleologico per il recupero dei corpi

GER, Einkaufszentrum nach Terrorbedrohung gesperrt

Svizzera, italiano ucciso a Sargans: un altro si costituisce

La sparatoria ieri sera nel canton San Gallo

Contestazione centri sociali contro decreti Minniti-Orlando a Sesto San GIovanni

Roma blindata per il derby: ecco il piano sicurezza e traffico

La viabilità sul lungotevere sarà preservata per contenere i disagi ai residenti, mentre ponte Duca d'Asta resterà pedonalizzato come area di afflusso

Ong, scontro nel governo. Alfano si schiera con Zuccaro. Gentiloni: Grato ai volontari

Ong, scontro governo tra Orlando e Alfano che si schiera con pm

Orlando attacca il ministro degli Esteri: "Distratto quando era agli Interni". Renzi contro M5s e Lega: "Loro cercano voti"