Sabato 23 Luglio 2016 - 21:30

Scontro Renzi-M5S. Di Maio: Attacchi insensati ad Appendino

Il vicepresidente della Camera su Fb: "Al vostro odio risponderemo sempre con il coraggio e l'energia"

Scontro Renzi-M5S. Di Maio: Attacchi insensati a Raggi e Appendino

Scontro a distanza tra Renzi e Di Maio. Ad aprire il fuoco è il presidente del Consiglio, che oggi alla direzione Pd si è scagliato contro il M5S, troppo intento, a suo dire, ad "inseguire lobbisti di nascosto". Il riferimento è all’incontro dei giorni scorsi del vicepresidente della Camera con la società di lobbying Fb&Associati, ma le frecciate di Renzi non si fermano qui. Pur senza citarla, il premier torna sulla polemica riguardante la sindaca di Torino Appendino e la sua presunta volontà di limitare il wi-fi in città. "Mentre qualcuno sostiene che il Wi-Fi faccia male, noi facciamo accordi con Amazon e Apple", ha dichiarato Renzi durante il suo intervento di direzione.

La replica di Di Maio non si è fatta attendere: "Il presidente del Consiglio non perde occasione di attaccare in maniera insensata Chiara Appendino ad ogni direzione Pd, anzichè affrontare il problema della disoccupazione e delle imprese in Italia. A giudicare dagli attacchi del Pd, sembra che loro siano all'opposizione del Paese e noi al Governo. Tra un po' ci incolperanno anche delle troppe tasse in Italia. Caro Premier, purtroppo sei tu al Governo, invece di passare il tempo a parlare di noi, torna a lavoro oppure lascia il posto a chi ha le mani libere", ha scritto in un post su Facebook il membro del direttorio 5 Stelle.

"Al vostro odio risponderemo sempre con il coraggio e l'energia delle persone che a tutti i livelli si battono per i diritti negati dai vostri governi", ha aggiunto Di Maio.

Il vicepresidente della Camera ha poi attaccato anche "i giornalisti che ogni giorno incolpano Virginia Raggi di non aver già risolto in un mese, i problemi di 20 anni di 'magna magna' romani. Invece di raccontare che in 20 giorni la nostra Giunta ha già trovato 70 milioni di euro di spese fantasma nel bilancio capitolino".

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

COMBO-FILES-ITALY-POLITICS-GOVERNMENT-PARTIES

Governo, Conte e Savona su graticola: ipotesi Di Maio premier, no di Salvini

Si indebolisce la candidatura del professore indicato come premier da M5S e Lega e riprende quota. Anche Paolo Savona in bilico al Mef

Luigi Di Maio presenta la squadra di Governo

Governo, il Colle vaglia il profilo di Conte: tempi più lunghi

A Mattarella serve altro tempo sul candidato premier indicato da M5S e Lega dopo il caso del curriculum 'ritoccato'

Trasmissione ''L'ultima parola''

Da Conte a Fedeli, da Madia a Giannino: quando il politico inciampa sul Cv

È capitato che ministri e parlamentari abbiano 'ritoccato' il proprio curriculum. Incidente anche per Gigi Buffon nella bufera per un falso diploma

FILES-ITALY-POLITICS-ELECTION-GOVERNMENT

Dal cv ritoccato a Stamina, Conte scivola a un passo da Chigi

Scoppia il caso sul professore indicato da Lega e M5S per il ruolo di premier. New York University: "Non c'è nei nostri archivi come studente o membro di facoltà"