Lunedì 17 Aprile 2017 - 22:00

Scontri fuori da comizio Le Pen: aggredito un parlamentare

Colpito da una bottiglia di birra lanciata da manifestanti anti Front National

Scontri al comizio Le Pen, Femen irrompe sul palco

Tafferugli fra 60-80 manifestanti anti Front National e  la polizia a Parigi  vicino alla sala da concerti Zenith in concomitanza con un raduno della leader della destra Marine Le Pen. La polizia ha sparato gas lacrimogeni  contro i manifestanti che hanno lanciato oggetti. Il frontista Gilbert Collard, deputato, ha detto che arrivando alla sala da concerto per il comizio della Le Pen sarebbe stato colpito da una bottiglia di birra e che altri oggetti sono stati lanciati contro di lui e che poi è intervenuta la polizia. Un altro funzionario del Fn ha detto ai avere visto lanci di molotov.

Il meeting è stato interrotto due volte da militanti anti Front National. Due le donne che hanno fatto irruzione in tribuna mentre la candidata della destra parlava. Le contestatrici sono state espulse.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Russiagate, il ministro Sessions interrogato da team del procuratore Mueller

È la prima volta che un membro del governo del presidente Trump viene ascoltato nell'ambito delle indagini

Usa, spari in liceo in Kentucky: un morto, killer fermato

Lo annuncia il governatore di questo Stato della zona centro-orientale degli Usa

Carles Puigdemont a Copenhagen

Catalogna, Madrid: "Puigdemont non tornerà, neanche nascosto in un bagagliaio"

Mobilitate le forze dell'ordine su tutto il territorio spagnolo per impedire il rientro dell'ex governatore

Usa, terremoto 8.2 in Alaska: allerta tsunami ritirato

La notizia dell'istituto geologico americano Usgs