Giovedì 01 Dicembre 2016 - 11:00

L'Endorsement di Prodi per il Sì non convince i bookie

La vittoria del 'sì' - prima bancata a 3,75 -  ora vale 3,50

Scommesse, endorsement Prodi per Sì non convince i bookie

A pochi giorni dal referendum costituzionale, il fronte del "sì" incassa l'endorsement dell'ex premier Romano Prodi che ha sciolto le riserve e detto che sosterrà la riforma voluta dal Governo. "Sa che non è perfetta, ma voterà sì riconoscendo che c'è un'esigenza per il Paese", ha detto Matteo Renzi, incassando la fiducia del padre fondatore dell'Ulivo. Il supporto di Prodi sposta leggermente gli equilibri sulle lavagne dei bookmaker internazionali: il "no", riferisce Agipronews, sale da 1,25 a 1,29, mentre la vittoria del "sì" - ieri bancata a 3,75 -  ora vale 3,50.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Quirinale - Consultazioni

Crisi di governo, al via le consultazioni: al Colle Grasso, Boldrini e Napolitano

Sabato la giornata più calda con le delegazioni di Pd, Lega, Forza Italia e M5S al Quirinale

M5S: Al voto subito, no a governo di lacrime e sangue

M5S: Al voto subito, no a governo di lacrime e sangue

Per i parlamentari pentastellati si può andare alle urne con l'Italicum

Schifani: Obiettivo primario è nuova legge elettorale

Schifani: Obiettivo primario è nuova legge elettorale

Per il senatore di Fi è l'unica strada per arrivare a un nuovo governo

Gianni Cuperlo

Cuperlo: Bene ricostruire coalizione a partire dal Pd

L'esponente dem apre alla proposta di Pisapia per un centrosinistra unito