Domenica 11 Dicembre 2016 - 10:00

Sci, Shiffrin vince anche seconda manche slalom femminile di Sestriere

L'americana aveva dominato anche nella prima manche di questa mattina

Sci, Shiffrin vince anche seconda manche slalom femminile di Sestriere

VINCE MIKAELA SHIFFRIN. Come da pronostico Mikaela Shiffrin ha vinto lo slalom speciale di Sestriere con il tempo di 1.37.80. Alle spalle della fuoriclasse americana si è piazzata la slovacca Veronika Vele Zuzulova a 1.09, terza la svizzera Wendy Holdener a 1.21. Migliore delle italiane Irene Curtoni a 3.38. 

IRENE CURTONI PASSA IN TESTA. Irene Curtoni è passata al comando della seconda manche con un ottimo tempo di 1.41.18. Federica Brignone è ora 11/a e Chiara Costazza 12/a. 

DOMINA L'AUSTRIACA TRUPPE. Dopo le prime quindici discese della seconda manche, al comando c’è l’austriaca Katharina Truppe con il tempo di 1.41.38. Due le italiane già scese: Federica Brignone è nona a 1.27, Chiara Costazza decima a 1.33.

MALE LE ITALIANE. Seconda manche non brillante per Chiara Costazza, momentaneamente quarta a 0.75 centesimi dalla leader attuale la tedesca Marina Wallner. Male anche la seconda italiana in gara, Federica Brignone, quinta a 0.69 dalla Wallner con la Costazza che scala in sesta posizione. 

AL VIA LA SECONDA MANCHE. Via alla seconda manche dello slalom speciale femminile, gara che chiude la due giorni di Coppa del Mondo sulla pista Kandahar di Sestrierre. Pubblico delle grandi occasioni, tantissimi anche oggi i tifosi che hanno assiepato la tribuna e il parterre a bordo pista. La prima a scendere nella seconda manche sarà la francese Anne-Sophie Barthet, 30/a dopo la prima discesa. Tre le azzurre ancora in gara: Chiara Costazza partirà settima, Federica Brignone decima e Irene Curtoni 17/a. L’ultima a partire sarà la campionessa americana Mikaela Shiffrin, al comando dopo la prima manche e favorita per la vittoria finale. 

SHIFFRIN VINCE LA PRIMA MANCHE. Come da pronostico la campionessa americana Mikaela Shiffrin con il tempo di 49.22 è al comando dopo la prima manche dello slalom femminile di Sestriere valido per la Coppa del Mondo di sci. Seconda la slovacca Veronica Zuzulova staccata di 0.12 centesimi, terza la svedese Frida Hansdotter a 0.30. Migliore delle italiane Irene Curtoni, 13/a a 1.46, Federica Brignone è 19/a a 2.20, Chiara Costazza è 21/a a 2.40. Subito fuori, invece, Manuela Moelgg. 

BRIGNONE IN FORTE RITARDO. In forte ritardo anche la terza azzurra al traguardo, Federica Brignone che è attualmente 19/a a 2.20 dalla Shiffrin.

FUORI MANUELA MOELGG. Gara sfortunata per la seconda azzurra Manuela Moelgg, uscita per un errore nel finale. In ritardo al traguardo invece Chiara Costazza, attualmente 19/a a 2.40 dalla Shiffrin. 

SHRIFFIN IN TESTA. Dopo le prime diciotto discese al comando dello slalom femminile di Sestriere c’è la campionessa americana Mikaela Shiffrin con il tempo di 49.22, davanti alla slovacca Veronica Zuzulova staccata di 0.12 centesimi e alla svedese Frida Hansdotter di 0.30. L’italiana Irene Curtoni, l’unica scesa fin qui, è 12/a a 1.46.

AL VIA LA PRIMA MANCHE. Al via la prima manche dello slalom speciale femminile valido per la Coppa del Mondo di sci sulla pista Kandahar Gianni Alberto Agnelli di Sestriere. La prima al cancellato di partenza è la grande favorita, l’americana Mikaela Shiffrin. Cinque le italiane in gara, la prima a scendere sarà Irene Curtoni con il pettorale numero 16, seguono Manuela Moelgg con il 23, Chiara Costazza con il 26, Federica Brignone con il 31 e Marta Bassino con il 59. Altra splendida giornata di sola al Colle, anche oggi sono attesi migliaia di tifosi ed appassionati nel parterre e a bordo pista. 

Ieri lo slalom gigante femminile si è chiuso con la vittoria dell'americana Tessa Worley. Seconda l'italiana Sofia Goggia.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Malagò apre alla candidatura di Milano per i giochi invernali 2026

Malagò apre a candidatura di Milano per i giochi invernali 2026

I Giochi del 2026 si assegneranno nella Sessione Cio del 2019